Resta in contatto

Approfondimenti

24 marzo 2013, Verona-Crotone: rimonta gialloblù in Serie B

Fino a questo momento, Verona e Crotone sono state due squadre parche nel numero di gol in Serie A, ma in passato hanno regalato spettacolo, soprattutto negli scontri diretti in Serie B.

Era la stagione 2012/2013, tra andata e ritorno le due squadre segnano ben 11 gol. Ma quella che raccontiamo oggi è il ritorno, giocato il 24 marzo 2013, in cui il Verona di Mandorlini completa una rimonta pazzesca.

A fine primo tempo, i tifosi in trasferta si rammaricano: il Verona è sotto, gol di Eramo al 33′. Dopo qualche minuto dal fischio del secondo tempo, raddoppio del Crotone: gol di De Giorgio, e i gialloblù sembrano andare sempre più a fondo.

Ma a volte il cuore serve, e se buttato oltre l’ostacolo fa il suo: reazione rabbiosa del Verona, che lascia passare solamente due minuti prima di trovare il gol di Cacia che riapre i conti e la partita. Un Cacia affamato quello che si presenta al Bentegodi quel giorno: al 59′ la piazza di nuovo e firma il pareggio dei padroni di casa.

Al 67′ ecco il gol vittoria: Sgrigna dall’altezza del dischetto di rigore su assist di Cacciatore la piazza alle spalle del portiere Caglioni. Il Verona è avanti.

Una vittoria che quell’anno permette al Verona di mantenersi al secondo posto in classifica e, soprattutto, a tenere le distanze dall’Empoli al terzo posto.

Come finisce il campionato? il Verona torna in Serie A, naturalmente.

Hellas Verona-Crotone 3-2

HELLAS VERONA (4-3-3): 1 Rafael; 29 Cacciatore, 18 Moras, 20 Maietta, 30 Agostini; 16 Nielsen, 24 Bacinovic (dal 51′ 10 Hallfredsson), 19 Jorginho; 7 Rivas (dal 51′ 9 Ferrari), 8 Cacia, 21 Gomez Taleb (dal 61′ 13 Sgrigna).

A disposizione: 33 Berardi, 3 Albertazzi, 5 Ceccarelli, 23 Cocco.

Allenatore: Andrea Mandorlini.

CROTONE (4-3-3): 33 Caglioni; 18 Del Prete, 14 Ligi, 21 Abruzzese, 13 Mazzotta; 17 Maiello (dal 61′ 26 Matute), 4 Galardo (dal 77′ 20 Calil), 6 Eramo; 9 Gabionetta, 11 Ciano (dal 64′ 7 Pettinari), 10 De Giorgio.

A disposizione: 22 De Luca, 3 Migliore, 19 Vinetot, 29 Crisetig.

Allenatore: Massimo Drago.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti