Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Torricelli: “Verona merita la salvezza”

La redazione di CalcioHellas ha intervistato in esclusiva per voi Moreno Torricelli, ex terzino della Juventus dal 1992 al 1998. Denominato Geppetto nientemeno che da Roberto Baggio per il suo lavoro da falegname prima del calcio giocato, Torricelli vanta nel suo palmares tre campionati, due Coppe Italia, una Coppa UEFA e una Champions League.

Dopo l’addio al calcio giocato, alcuni anni da allenatore di giovanili nella Fiorentina, per poi allenare Pistoiese e Figline, in Prima Divisione. Oggi Torricelli è opinionista di Juventus Channel e ha risposto ad alcune nostre domande.

Una Juventus brillante ha vinto contro la Roma, riportandosi a -1 dalla vetta: secondo Lei per lo scudetto sarà ancora Juve o sarà finalmente l’anno del Napoli?
” Secondo me la Juventus ha ancora qualcosa in più rispetto al Napoli, se non altro per la rosa ampia e per l’eccellente turnover che sta facendo Allegri rispetto a Sarri. Il Napoli però sta facendo un’ottima annata e sarà una lotta fino alla fine”.

Il Verona domani ospita la Juve: la testa della classifica contro il fanalino, quasi banale dire che la partita sembra scritta. Secondo lei, dopo la sconfitta di Udine, ci sarà una reazione gialloblù?
” Il Verona, al di là della sconfitta di Udine, cercherà di fare la propria partita. Chiaramente c’è molta differenza tra le due squadre, credo che in questa partita il Verona non abbia nulla da perdere: se riuscisse a fare punti sarebbe tutto di guadagnato. Il Verona deve farsi trovare pronto qualora la Juventus non entri in campo con la giusta determinazione, devono approfittarne in quel caso”.

Nel Verona gioca Moise Kean, in prestito proprio dai bianconeri: potrebbe essere la sua gara o è ancora presto per questo ragazzo?
” Io credo che Kean abbia tutte le carte in regola per diventare un grandissimo giocatore, credo che per lui qualsiasi partita faccia parte della sua crescita. Se dovesse giocare, farlo contro la squadra di appartenenza e fare una buona partita potrà aumentare le chance per un possibile ritorno”.

Lei ha allenato diverse squadre giovanili, quindi forse ha un occhio di riguardo in più in merito: nel Verona ci sono alcuni ragazzi interessanti, lo stesso Kean e Lubomir Tupta, Ferrari in difesa. Visto l’andamento scarso del Verona, darebbe più spazio a questi ragazzi?
” Diventa difficile giudicare senza vedere i ragazzi ogni giorno. Credo che il Verona stia facendo fatica, però ci sono tante squadre in pochi punti e lottano per salvezza, niente è pregiudicato, basta poco per far svoltare una squadra e avere la convinzione che ci serve. La piazza di Verona merita la salvezza, spero vivamente sia per Pecchia, mio ex compagno di squadra, sia per la piazza di rimanere in Serie A, hanno tutte le qualità per farlo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive