Resta in contatto

Approfondimenti

Difesa, contro il Genoa un reparto da reinventare

Verona Souprayen

Nonostante il derby di Coppa Italia di questa sera, l’Hellas deve già necessariamente pensare allo scontro diretto di lunedì prossimo al Bentegodi contro il Genoa.

La difesa è il reparto dove Pecchia sarà costretto ad intervenire di più.  Con le squalifiche di Heurtaux e Fares (che nelle ultime partite ha giocato stabilmente da terzino sinistro), i gialloblù si trovano ad avere qualche problema numerico nel reparto difensivo, considerando anche le assenze di Bianchetti, Ferrari e Cherubin, fuori ormai da diverso tempo.

La certezze riguardano Caracciolo e Caceres, per il resto Pecchia dovrà pensare a delle soluzioni nuove. Probabile che un posto da titolare venga affidato a Souprayen (che può giocare sia da terzino che da centrale), mentre sulla destra potrebbe agire uno tra Romulo e Bearzotti.

Da non dimenticare poi il possibile utilizzo di Felicioli, che oggi sarà in campo contro il Chievo. Sicuramente sarà un test importante per vedere all’opera il giovane 97′ arrivato in prestito dal Milan e, nel caso di una buona prestazione, non è detto che Pecchia non decida di schierarlo anche contro il Genoa.

Al momento comunque, la formazione che sembrerebbe dare maggiori garanzie è quella che vede Romulo a destra, Caceres e Caracciolo come centrali e Souprayen a sinistra. Vedremo quali saranno le scelte del mister in vista di questo delicato impegno per la lotta salvezza.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti