Resta in contatto

Rubriche

Sassuolo-Hellas Verona: le pagelle gialloblù

Romulo

Ecco le pagelle di CalcioHellas al termine della vittoria dell’Hellas sul campo del Sassuolo: in gol Bruno Zuculini e Verde che rimettono in piedi la squadra gialloblù.

Nicolas 6,5: Nonostante l’inferiorità numerica dei suoi nel secondo tempo, viene chiamato in causa molto poco. Primo tempo pressoché inoperoso, nel secondo però timbra il cartellino con due parate decisive su Politano.

Caceres 6: partita ordinata la sua, decisivo in copertura già al 7′ su Politano. Sempre con i tempi giusti nelle diagonali difensive, solido nell’amministrazione del match.

Heurtaux 5: prestazione deludente del difensore francese, espulso al 66′ per doppia ammonizione. Primo giallo al 12′ per fallo inutile a metà campo su Matri. Secondo giallo dopo aver spazzato via il pallone a gioco fermo. Troppo superficiale per un match di questa importanza.

Caracciolo 6: Al contrario del compagno di reparto, nessuna sbavatura da parte sua. Attento su Matri e Politano.

Fares 6: luci e ombre per il franco-algerino, nel primo tempo più tranquillo in fase difensiva quando in più di un’occasione riesce a tenere il passo di Berardi. Seconda frazione più in affanno, brutto l’intervento su Politano al 33′ che gli costa il giallo. Nel finale si lancia in un contropiede durante il quale poteva mandare in porta Bessa, ma preferisce andare al tiro.

Romulo 6,5: Bella partita per il centrocampista, fin da subito si dimostra pericoloso con continui inserimenti offensivi. Sempre bravo anche in fase difensiva fino al 90′, si butta in contropiede a tempo ormai scaduto continuando a suonare la carica. Delizioso l’assist per Verde nel primo tempo.

Buchel 6: sempre ordinato, se la cava sempre bene anche in mezzo al traffico neroverde.

B. Zuculini 6,5: prestazione convincente, corona un match positivo con il gol che apre le marcature al 22′ quando si fa trovare pronto in mezzo all’area. Decisivo in alcune coperture difensive, partita senza sbavature.

Valoti 6: 90′ di sacrificio, meglio sicuramente nel primo tempo quando si propone con inserimenti velenosi cercando il dialogo con Cerci. Al 20′ si mangia un gol incredibile dopo una bella azione corale. Si spegne con il passare del tempo, la stanchezza si fa sentire.

Cerci 6 : In costante crescita nelle ultime partite, entra subito in partita mettendo più volte in difficoltà la difesa avversaria. Bravo a leggere gli spazi lasciati dal Sassuolo, gioca spesso sul filo del fuorigioco mandando in difficoltà Cannavaro. Bella la sua azione sulla fascia da cui nasce il gol di Zuculini, sbaglia però in un paio di occasioni di troppo scegliendo la giocata sbagliata. (60′ SV Pazzini; 87′ SV: Bessa)

Verde 6,5: uno dei migliori dei suoi. La perla al 30′ vale da sola la sufficienza piena, ma Verde non si accontenta e alterna giocate di classe a coperture difensive da terzino. (80′ SV:Suprayen)

All. Pecchia 6,5: vincente la scelta tattica di Valoti al posto di Pazzini, per ora la panchina è salva e può respirare. Meritata la vittoria dei suoi, dimostra di non avere nessun timore togliendo il Pazzo per scelta tecnica dopo appena una ventina di minuti giocati.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rubriche