Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Gibellini: “Quota salvezza a trentacinque punti. Baroni preparato e serio”

L'ex giocatore e dirigente gialloblù ha parlato dell'Hellas e della corsa salvezza ai microfoni del Corriere di Verona

L’ex attaccante e d.s. gialloblù Mauro Gibellini ha parlato al Corriere di Verona, dicendo la propria sulla corsa salvezza del Verona, ma anche su Baroni e sulle sfide che mancano da qui a fine stagione.

Di seguito, dunque, le sue principali dichiarazioni.

LA SQUADRA. «Vedere il Verona in questo periodo mi dà fiducia in vista del finale di stagione: è una squadra che non molla e che ha spirito e la giusta mentalità per cogliere l’obiettivo. Se continua così avrà buone possibilità di farcela. Baroni poi sta confermando di essere un allenatore preparato e serio. È un uomo dai valori profondi, conosce la piazza e ed è molto legato all’Hellas: anche questi sono aspetti che hanno un rilievo».

LA LOTTA SALVEZZA. «Il fatto che il numero delle squadre in corsa sia consistente è importante: un anno fa l’Hellas se la giocava solamente con lo Spezia ed era una situazione molto rischiosa. Sia chiaro, salvarsi è sempre dura, ma è meglio non dover pensare a un unico avversario da mettersi dietro. Qui tutte possono portarsi via punti. Il Verona, comunque, deve pensare soltanto a sé stesso. Penso che trentacinque punti potrebbero essere sufficienti a salvarsi, quindi serve vincere tre partite. Se l’Hellas centrerà questi risultati, è molto probabile che ce la faccia».

GLI SCONTRI SALVEZZA. «Ripartire uscendo con un risultato favorevole con il Cagliari sarebbe una grossa spinta. Gli scontri diretti sono decisivi perché possono anche abbassare la quota necessaria per arrivare al traguardo. C’è da stringere i denti e infilare quelle vittorie che varrebbero all’Hellas una grande salvezza».

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Dai Verona dai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Si con l Inter Atalanta e fiorentina magari …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Piu probabile si riesca a centrare 2 vittorie e 3, meglio se 4, pareggi
Con 36 sei salvo al 90 per cento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Ha fatto i conti giusti. Con 9 punti in più saremmo salvi almeno al 90%. Su Baroni dissento però, come sin dall’inizio campionato.

Mortad/=\ellas
Mortad/=\ellas
23 giorni fa

Mi piacerebbe che qualcuno dicesse “ero convinto che Baroni non fosse un buon allenatore, ma EVIDENTEMENTE mi sono sbagliato!” , e invece niente. Come se 12 punti in 10 partite nel girone di ritorno fossero frutto della fortuna o delle influenze astrali. Con una squadra rabberciata dopo la partenza di Ngonge & Co. e con l’arrivo di emeriti sconosciuti di chi è il merito se non di BARONI?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Brao

Articoli correlati

I risultati del sabato di campionato: tre punti importantissimi per i salentini...
Fiocco azzurro in casa del difensore di proprietà del Verona ...

Dal Network

Tantissimi i biglietti venduti in vista della sfida tra il Verona e la formazione ligure...
Il centrocampista del Genoa non sarà in campo nel match contro il Verona...

Altre notizie

Calcio Hellas