Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dawidowicz: “Siamo uniti più di prima e io sento una responsabilità forte”

Il difensore polacco ha parlato delle sensazioni in casa gialloblù per questo finale di stagione

Oltre all’intervista concessa al quotidiano L’Arena, Pawel Dawidowicz ha parlato anche ai microfoni del Corriere di Verona nella settimana che porta alla delicatissima gara contro il Sassuolo al Bentegodi.

Di seguito, quindi, le dichiarazioni del difensore gialloblù.

L’OBIETTIVO. «Siamo uniti, lo siamo come prima e più di prima, e questo è un aspetto fondamentale. Quando si è chiusa la finestra di mercato invernale ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti: “La squadra è questa e tutti insieme, con il gruppo che c’è, abbiamo le possibilità di raggiungere la salvezza”. Siamo ripartiti in questo modo, sapendo quale dovrà essere la strada da fare per conquistare l’obiettivo».

I LEADER. «Qui i capitani sono tanti, e non è una questione legata al tempo passato all’Hellas. Si tratta di personalità, del contributo che tutti danno alla squadra, sul campo e fuori. Questo vale anche per chi magari è arrivato un anno fa, ma sa farsi sentire. Poi è chiaro che, essendo al Verona da sei stagioni, avverto una responsabilità forte».

LA PROMESSA. «Se restiamo in Serie A, voglio fare una grande festa con i nostri tifosi. Raggiungere la salvezza è una gioia da condividere con tutti».

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

tijjani noslin hellas verona
L'attaccante del Verona ha parlato a DAZN dopo il 2-2 maturato stasera al Gewiss Stadium...
Le dichiarazioni dell'allenatore gialloblù nella classica conferenza post partita...
baroni gasperini atalanta verona
Il tecnico gialloblù ha parlato nel post-partita della sfida contro l'Atalanta...

Dal Network

Tantissimi i biglietti venduti in vista della sfida tra il Verona e la formazione ligure...
Il centrocampista del Genoa non sarà in campo nel match contro il Verona...

Altre notizie

Calcio Hellas