Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Serdar: “Ho aspettato a lungo questo momento”

Le dichiarazioni del centrocampista tedesco dopo la vittoria contro l'Empoli

Suat Serdar è stato uno dei migliori in campo nella vittoria contro l’Empoli. Il turco-tedesco è stato spesso e volentieri nell’ombra nei suoi primi mesi in gialloblù, ma contro i toscani ha mostrato tutte le sue qualità (come sottolineato anche da Djuric e Baroni.

Raggiunto da Hellas Channel, il centrocampista ha quindi analizzato il match. Ecco dunque le sue principali dichiarazioni:

«Per noi quella di oggi era una partita importante, come anche per i nostri avversari. Abbiamo lottato insieme come una squadra e siamo contenti di aver conquistato questi tre meritatissimi punti.

Prima della partita abbiamo parlato con il mister e lui ci aveva detto che sarebbe stata una partita difficile. Lo abbiamo visto poi sul campo: loro hanno giocato bene e dopo il nostro 2-0 noi ci siamo un po’ abbassati, concedendo il 2-1, ma non abbiamo smesso di lottare, sempre uniti come una squadra. Solo così è possibile conquistare la vittoria e noi oggi lo abbiamo fatto.

La mia prova? Oggi per me è stato un giorno importante. Ho aspettato molto questo momento, sono contento di poter aiutare la squadra come ho fatto oggi. Nella ripresa sono anche stato vicino al gol e questo mi fa piacere, anche se purtroppo non sono riuscito a segnare. Adesso guardo avanti.

Dobbiamo rimanere concentrati. A Roma ci mancheranno due giocatori, sarà ancora più importante riuscire a restare uniti perché sarà un’altra gara molto difficile».

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Faraoni assist…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ben arrivato tra noi! Ora rimanere uniti e lottare, sputare sangue ogni partita! Noi siamo l’Hellas!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

dai SERDAR, fai vedere che sei forte,a roma il centrocampo è nelle tue mani,daiiii che a roma vinsemooooo!!!!!!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

L’era ora che vegnei fora dal sarcofago Dc !!! Speremo che baroni no te metta in porta la prossima …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

…più che altro…..DOBBIAMO RIMANERE A VERONA

Articoli correlati

I rossoblù di Claudio Ranieri hanno gli stessi punti dei gialloblù...
Il classe 1982 è lo straniero con più presenze nella storia del Verona...
Il tecnico gialloblù ha parlato a Hellas Channel dopo il pareggio contro la Freedom...

Dal Network

L'espulsione a tempo sarà testata in Inghilterra, ma Ceferin non è convinto e la FIFA...
Verona beffato: il difensore sta per diventare un giocatore granata...
Calcio Hellas