Calcio Hellas
Sito appartenente al Network

Udinese-Verona 3-3, le pagelle gialloblù di CH

Ngonge è devastante, Djuric lotta ed è glaciale. Amione e Folorunsho, invece, sbagliano quasi tutto

Verona dai due volti quello visto oggi al Bluenergy Stadium: se da un lato c’è da apprezzare la ritrovata vena offensiva, dall’altra c’è anche da valutare una difesa che spesso e volentieri sbanda pericolosamente (al netto comunque delle attenuanti, leggi “infortuni”).

Con questa premessa, andiamo dunque a vedere le pagelle dei gialloblù scesi oggi in campo contro l’Udinese.

MONTIPÒ: 6,5

Non sembra avere colpe sui gol, offre un paio di interventi che tengono in piedi l’Hellas e alla fine sono decisivi per portare a casa un punto.

TCHATCHOUA: 6

Quando parte crea qualche grattacapo alla retroguardia dell’Udinese, ma è leggermente “morbido” in occasione del secondo gol e meno pericoloso rispetto al match contro il Lecce. Mezzo passo indietro rispetto alla prova del Bentegodi.

COPPOLA: 5,5

La retroguardia del Verona sbanda, lui fa quello che può. Va anche vicino al gol con un buon colpo di testa.

AMIONE: 4,5

Lucca gli sbuca alle spalle in occasione del 2-0 e poi lo sovrasta sul 3-2. Da segnalare anche una follia in uscita che a momenti non si trasforma in un gol di Lovric: graziato nell’occasione, ma la prestazione è negativa.

TERRACCIANO: 6,5

Gioca da terzino sinistro e non demerita. È lui a commettere il fallo da cui nasce l’1-0 dei padroni di casa e Lucca passa tra lui e Amione in occasione della rete del raddoppio, però si fa perdonare con una partita di corsa e sostanza e mettendo lo zampino in occasione del 2-2. Nota a margine: vedere la fascia da capitano al braccio di un ventenne veronese e tifoso dell’Hellas è da brividi.

FOLORUNSHO: 5

Protagonista in negativo sul gol dell’1-0, ma in generale appare una brutta copia del giocatore ammirato nelle prime giornate.

DUDA: 6,5

Avvio un po’ contratto, poi mette quantità e qualità al servizio della squadra.

NGONGE: 8

Rigore procurato, pazzesco gol in rovesciata e assist per Henry: serve altro?

SUSLOV: 6,5

Guizzante, serve a Ngonge sia il pallone con cui poi il belga si procurerà il rigore che il cross per la rovesciata del 2-2.

LAZOVIC: 6

Accompagna l’azione sulla sinistra, anche se non sempre fa la scelta giusta. Prestazione comunque sufficiente.

DJURIC: 6,5

La difesa friulana è storicamente composta da corazzieri, ma anche lui non è esattamente “tascabile” e quindi si fa valere. Glaciale dal dischetto, quando la infila all’angolino basso dove Silvestri non può arrivare.

BONAZZOLI: s.v.

HENRY: 6,5

Nella mischia a pochi minuti dal 90′, è lui a trovare la rete del definitivo 3-3 con un movimento da attaccante vero. Certo, Silvestri non è perfetto, ma lui è al posto giusto e lo punisce. Vederlo tornare al gol dopo l’infortunio, soprattutto in una partita così, è semplicemente bellissimo.

BARONI: 6,5

Si presenta a Udine con tre difensori titolari fuori ed è costretto a inventarsi una retroguardia tutta nuova che, in effetti, in avvio di gara è a dir poco traballante. Il “nuovo” Verona è però anche una discreta macchina da gol (cinque in due partite dal cambio di modulo) e soprattutto non molla nulla fino all’ultimo secondo. C’è molto da registrare, ma questa squadra è viva.

Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Terracciano il migliore

INORAB
INORAB
2 mesi fa

Cmq vorrei Djuric in nazionale solo per i rigori, bellissimo rigore, Nonge , gol capolavoro, Herny, tanto di cappello. Tre gol bellissimi! Difesa.. consiglio tre moke poco prima del calcio di inizio

INORAB
INORAB
2 mesi fa

Dai che adesso si risveglia Henry!!!! Dai ragazzi, crederci fino alla fine !!! Forza Hellas!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Mi spiace che abbiate scritto “fallo” sull’1-0 per Terracciano quando il napoletano ha fischiato di tutto contro di noi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Con che criterio avete dato 6 a Lazovic? Sono due anni che fa più danni che altro… 😔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

I 2 gol colpa di Folorusho… E lo fa sempre giocare

Toni postin
Toni postin
2 mesi fa

6,5 a Terraciano vol dir non aver visto la partia. Terraciano 7,5

Masaccio
Masaccio
2 mesi fa
Reply to  Toni postin

Giustissimo….. sta diventando un grande giocatore! E poi a 20 anni e’ già capitano!!🇺🇦🇺🇦 giocatore da non perdere!!! Capito Setti!!🤷‍♂️

pippo gialloblu
pippo gialloblu
2 mesi fa
Reply to  Toni postin

concordo anch’io. Ha fatto entrambe le fasi fino all’ultima goccia di sudore, con grande tecnica e grinta da vendere. Fatalità da quando lui e Tachiua sono cresciuti, tutta la squadra ne ha beneficiato. Bravi entrambi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Montipo’ sul primo gol ha tutte le colpe

roberto
roberto
2 mesi fa

Ultimamente me io de li solo florunsho si ma per ciapar goi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Per me il migliore non solo oggi è Terracciano

Masaccio
Masaccio
2 mesi fa

Oggi secondo dopo Ngonge!!👌😎🇺🇦

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Il migliore..sempre titolare

Articoli correlati

Serdar il migliore in una partita opaca decisa da un'uscita sbagliata di Montipò...
L'Hellas trova un buonissimo punto contro la Vecchia Signora. Folorunsho fa il fenomeno, ma bene...
Il Verona non strappa applausi, ma alla fine trova un punto che smuove la classifica...

Dal Network

L'espulsione a tempo sarà testata in Inghilterra, ma Ceferin non è convinto e la FIFA...
Verona beffato: il difensore sta per diventare un giocatore granata...
Calcio Hellas