Resta in contatto

Le Pagelle di Calcio Hellas

Verona-Genoa 1-0, le pagelle gialloblù di CH

I gialloblù battono il Grifone e tornano alla vittoria: sugli scudi Günter e Bessa, nessun insufficiente

Si chiude con una vittoria di qualità ma anche di lotta il pomeriggio dell’Hellas: i gialloblù hanno infatti battuto per 1-0 il Genoa al termine di un match che li hanno visti dominare nel primo tempo per poi battagliare nella ripresa.

Andiamo dunque a dare un’occhiata alle pagelle della banda di Tudor.

MONTIPÒ: 6,5

Un paio di ottimi interventi e tanta sicurezza. Nelle poche occasioni in cui il Genoa riesce a superare la retroguardia gialloblù, lui c’è.

CASALE: 6,5

Una svirgolata in area che rischia di costare cara, ma per il resto costituisce con i due compagni di reparto un muro di gomma contro cui gli attaccanti ospiti si schiantano ripetutamente.

GÜNTER: 7

Prova decisamente solida del turco-tedesco che oggi è sostanzialmente insuperabile. Dirige la difesa con autorevolezza e contribuisce a dare un dispiacere alla sua ex società.

CECCHERINI: 6,5

Anche lui offre una prestazione di alto livello condita da una chiusura pazzesca che vanifica un pericolosissimo contropiede ospite.

FARAONI: 6,5

Un paio di spunti interessanti e tanta corsa: prova generosa, come dimostra ancheil fatto che esca con i crampi.

TAMEZE: 6,5

Magari meno appariscente e meno pericoloso in avanti rispetto al solito, ma corre per tre.

ILIC: 6,5

Il ragazzo continua nella sua crescita e mette il proprio zampino nella vittoria dando il via all’azione del gol decisivo.

LAZOVIC: 6,5

Anche lui corre tantissimo, mettendo a referto anche un paio di accelerazioni impressionanti e un salvataggio su un tiro quasi a botta sicura di Piccoli (difficile dire se Montipò ci sarebbe arrivato). Pure lui esce stremato.

BESSA: 7

Prova di spessore per l’italo-brasiliano, il quale (finalmente!) sfrutta a dovere l’occasione concessagli da Tudor: tante giocate interessanti e l’assist decisivo.

CAPRARI: 6,5

Sgusciante e sempre difficile da gestire: solo il palo, comunque con la collaborazione di Sirigu, gli nega la gioia del gol. Si consola entrando anche lui nell’azione della rete.

SIMEONE: 6,5

Il gol decisivo e un’occasione cestinata, nel mezzo la solita lotta. In una partita così, la sua garra è stata importantissima.

DEPAOLI: 6

Contribuisce a contenere gli assalti rossoblù.

HONGLA: 6,5

Entra con voglia di fare e prova anche un bel tiro in porta: ingresso positivo.

SUTALO: s.v.

FRABOTTA: s.v.

Debutto stagionale per lui. Speriamo possa avere qualche occasione.

TUDOR: 6,5

Primo tempo dominante, nella seconda parte di gara esce invece il Verona “da battaglia”: il risultato è una vittoria che consente di tornare a fare tre punti e di issarsi a quota quarantacinque. Bene così.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le Pagelle di Calcio Hellas