Resta in contatto

Le Pagelle di Calcio Hellas

Fiorentina-Verona 1-1, le pagelle gialloblù di CH

Caprari e Lazovic devastanti nel primo tempo, Günter spesso anticipato ma graziato

È un Verona a due facce quello visto quest’oggi al Franchi: i ragazzi di Tudor hanno infatti disputato un ottimo primo tempo, venendo però poi costretti a difendersi durante la ripresa.

Andiamo dunque a vedere le pagelle della sfida contro la Fiorentina.

MONTIPÒ: 6

Poco sollecitato, una buona respinta sulla punizione di Callejon.

CASALE: 6

Gli attaccanti della Fiorentina sono clienti scomodi e a volte li soffre, ma alla fine se la cava.

GÜNTER: 5,5

La palla che arriva a Piatek è abbastanza casuale, ma lui è distantissimo dal polacco. Alterna qualche discreto intervento ad almeno tre occasioni in cui viene pericolosamente anticipato. La fortuna però è dalla sua e viene sempre graziato.

CECCHERINI: 6

A tratti soffre, ma regala anche interventi efficaci e in un paio di occasioni si stacca e crea qualche grattacapo alla retroguardia fiorentina.

FARAONI: 6

Più attento a difendere che ad attaccare. Lo fa in modo ordinato.

TAMEZE: 6

Costretto a tanto lavoro sporco per cercare di contenere centrocampisti e attaccanti viola.

ILIC: 6

Qualche buono spunto, anche se niente di eccezionale.

LAZOVIC: 6,5

Nel primo tempo ara la fascia e con Caprari semina il panico nella retroguardia viola, durante la ripresa è invece costretto a contenere le fiammate dei padroni di casa.

LASAGNA: 6

Si guadagna il rigore del pareggio, ma è anche vero che si divora la rete del vantaggio. Alla fine è sufficiente.

CAPRARI: 7

Iradiddio nel primo tempo, durante il quale è un’autentica spina nel fianco destro della Fiorentina. Si vede meno durante la ripresa, ma dà tutto in fase difensiva. Glaciale dal dischetto, anche se la scelta bassa e centrale è sempre rischiosa.

SIMEONE: 5,5

La sue generosità è indubbia e si vede nei ripiegamenti difensivi, ma in avanti combina davvero poco.

DEPAOLI: 6

Entra nel momento in cui la Fiorentina spinge di più e contribuisce a reggere l’urto.

BESSA: 6

Tudor lo butta nella mischia per dare manforte in copertura. Fa il suo.

SUTALO: s.v.

 

TUDOR: 6

Dopo un ottimo primo tempo, il suo Verona durante la ripresa è costretto più che altro a difendersi. Alla fine porta a casa un punto giusto da un campo non semplice.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le Pagelle di Calcio Hellas