Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Zaccagni: “A Verona ho lasciato il cuore. La miglior partita? Contro il Cittadella”

L’ex centrocampista gialloblù ha parlato a Lazio Style Magazine, ricordando anche la propria esperienza in gialloblù

A Verona ho lasciato il cuore! Parola di Mattia Zaccagni, il quale raggiunto da Lazio Style Magazine (la rivista ufficiale dell’attuale club del centrocampista) ha speso due parole anche sulla propria esperienza gialloblù.

Queste, dunque, le principali dichiarazioni del classe ’95:

«A Verona ho lasciato il cuore, è una città che mi ha cresciuto in tutto. Ricordo tante belle partite, su tutte la gara di ritorno dei play-off durante la quale segnai e che alla fine vincemmo guadagnandoci la promozione in rimonta dopo la sconfitta dell’andata.

Maglie scambiate con gli avversari? Dopo un Verona-Juventus riuscii a prendere la maglia di Cristiano Ronaldo e a farmela firmare».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario