Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Silvestri: “Volevo venire a Udine. Sono in una bellissima realtà”

L’ex portiere gialloblù si è presentato ai suoi nuovi tifosi e ai giornalisti friulani

«C’erano diversi club che mi volevano e l’idea di potermi muovere già c’era, poi l’Udinese dopo aver venduto Musso ha messo il mio nome in cima alla lista e mi ha fatto un’offerta: questo mi ha dato subito ottime sensazioni, se una squadra ti vuole dopo aver venduto un giocatore così importante si parte bene.

Volevo venire a Udine e posso dire di essere felice di questa scelta, sono in una società di altissimo livello molto organizzata a livello di strutture e staff. Già me ne avevano parlato alcuni ex compagni come Faraoni, Barak, e Lasagna, ma ora che sono qui posso toccare con mano questa bellissima realtà.

Differenze con Verona? All’Hellas non mi veniva mai chiesto di passare la palla ai difensori, cercavo direttamente la punta. Ora invece mi è stato chiesto di giocare di più la palla, ma non mi piace mai forzare o rischiare per nulla: se la situazione non è chiara preferisco comunque calciare la palla lunga a costo di prendere qualche rimprovero».

Queste le prime parole da giocatore dell’Udinese di Marco Silvestri, presentatosi quest’oggi in conferenza stampa ai giornalisti friulani.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News