Resta in contatto

News

Di Gennaro: “Mercato bloccato, ma D’Amico migliorerà la squadra”

L’ex centrocampista gialloblù, raggiunto da L’Arena, ha parlato anche di Nazionale

La Nazionale di Mancini, ma anche il calciomercato dell’Hellas ed Eusebio Di Francesco: sono questi gli argomenti-cardine dell’intervista concessa da Antonio Di Gennaro ai colleghi de L’Arena e comparsa sull’edizione odierna del quotidiano.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni dell’ex centrocampista gialloblù, oggi commentatore RAI.

LA NAZIONALE. «L’Austria è molto forte a livello fisico ed è una squadra molto aggressiva, cambia modulo in corsa, ha centrocampisti che si inseriscono e poi Arnautovic è un ottimo punto di riferimento. Sarà una partita complicata anche se hanno un giorno e mezzo in meno di riposo rispetto all’Italia e gli Azzurri nell’ultima gara del girone hanno dato vita ad un turnover pesante. La nostra Nazionale? I ragazzi hanno creato un grande gruppo e hanno sempre dimostrato di comandare il gioco. Di questa squadra mi ha impressionato Locatelli, ma anche Pessina è formidabile, un fenomeno».

IL MERCATO. «Ho letto del possibile scambio Lasagna-Simeone. Sono due giocatori diversi l’uno dall’altro, ma l’argentino vede di più la porta ed è forse ciò di cui ha bisogno l’Hellas. Ho letto pure di Zaccagni al Milan, ma su lui va devono arrivare almeno due calciatori. Fossi nel Verona non mi priverei subito di Lovato, gli farei fare un altro anno in gialloblù. In entrata a me piacerebbe molto Luca Pellegrini, sarebbe un ottimo acquisto e con Di Francesco sono sicuro che potrebbe crescere ulteriormente. Il mercato comunque è bloccato, ma sono convinto che alla fine D’Amico migliorerà la squadra nonostante le difficoltà economiche che trovano club come l’Hellas».

IL MISTER. «Dai miei tempi il calcio è cambiato, così come Verona, però la città e i tifosi mantengono quel grande tifo unito al rispetto per chi lavora, e Di Francesco è un grande lavoratore con idee apprezzabili. E poi all’Hellas basta la salvezza, è quello il suo dovere!».

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News