Resta in contatto

News

Di Francesco: “Con D’Amico subito grande alchimia. Voglio mantenere la mentalità degli ultimi due anni”

Il tecnico gialloblù si è presentato alla stampa nella cornice dell’Hotel Due Torri

«Il mister è stato scelto dalla società dopo alcuni incontri: siamo rimasti colpiti dalla sua voglia che dalla sua energia. Rispecchia le caratteristiche che cercavamo sia dal punto di vista tecnico che umano. Speriamo di ripartire con il nostro pubblico e con l’affetto dei nostri tifosi».

Dopo questa breve introduzione di Tony D’Amico, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di Eusebio Di Francesco, il quale nella cornice dell’Hotel Due Torri ha incontrato i giornalisti.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni del tecnico gialloblù.

IL RECENTE PASSATO. «Dalla Sampdoria mi sono dimesso perché si era rotto qualcosa, mentre a Cagliari ho commesso degli errori che spero di non ripetere. Chi non fa comunque non sbaglia. Che errori ho fatto? Sono tanti, oggi non abbiamo il tempo per elencarli tutti. Magari durante l’anno ve li racconterò…».

LE PRIME SENSAZIONI. «Non posso che parlare bene di Verona: sono arrivato ieri sera e ho trovato una città bellissima e che offre tanto. Sono qui per viverne al meglio le bellezze, ma soprattutto per dare il meglio di me stesso nel mio lavoro».

PERCHÉ VERONA. «Ho avuto un incontro con il direttore D’Amico circa un mese fa e mi è piaciuto parlare di calcio con lui. Negli ultimi anni ho fatto anche scelte sbagliate, ma ho sentito la fiducia di una società che mi ha voluto fortemente. Con Tony si è creata una bella alchimia, speriamo possa continuare a migliorare. Arrivo in una squadra che negli ultimi due anni ha fatto vedere tanto coraggio e che se l’è giocata con tutti. Io e il mio staff, un elemento per me fondamentale, vogliamo mantenere questo spirito. Setti? Il presidente mi ha chiamato ed è stato molto chiaro. Mi è piaciuto».

CONTINUITÀ. «Tra i giocatori non c’è nessuno di imprescindibile perché ciò che conta sia il “noi”: dobbiamo essere un unico corpo che rema tutta nella stessa direzione per cercare la salvezza, il nostro obiettivo primario. La cosa da mantenere è la mentalità, mentre è probabile che a livello tattico ci sia qualche novità, pur senza “smontare” quanto fatto finora: nel mio DNA c’è per esempio la voglia di dominare le partite e recuperare subito la palla viste con Juric. Cercherò di rubare il meglio. Sicuramente si partirà con i paragoni, ma sono abituato alle pressioni. Nulla è scontato, però voglio percorrere la strada fatta finora, pur attraverso i miei principi. Il modulo? Vorrei mantenere la difesa a tre, cercando però di far lavorare la squadra anche a quattro. Per sfruttare al meglio giocatori come Lazovic e Faraoni devo mantenere un 3-4-3, modificandolo magari in partita in corso e durante la stagione».

CALCIOMERCATO. «Abbiamo parlato di mercato, ma non credo che la squadra verrà stravolta, quindi sotto questo punto di vista sono tranquillo».

I GIOVANI. «Non dico nomi, però con il direttore D’Amico stiamo valutando alcuni giovani della Primavera per scegliere chi portare in ritiro. Una menzione però la faccio per Cancellieri, un giocatore di prospettiva e che ha le caratteristiche che piacciono a me. Voglio però dire una cosa: i giovani vanno fatti giocare se sono bravi e meritano, non perché si è obbligati a farli giocare come in Lega Pro. Io credo che l’obbligo sia sbagliato, così facendo si illudono i giocatori».

37 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Sa
Sa
1 mese fa

I ne sta disendo che emo tolto un altro grosso,teston,
Parla con la boca impastà
Emo tolto uno a fine cariera
Far mal a samp e cagliari con rose superiori le da testoni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Daje siete la canditata numero uno x retrocedere in b…,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Auguri mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tre giornate ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha quasi portato in B il Cagliari…con i giocatori che aveva?per non parlare di Genova l’anno prima…a Sassuolo l’allenatore da ricordare per il periodo serie A sarà De Zerbi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Buona fortuna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il problema però,,,sei tu,,che hai staccato la SPINA,,se ne accorgeranno molto presto,,Giulietta e ROMEO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Caro Mister te auguro de far tanto ben al mio Hellas e de farme vinsa el scudetto ciao intanto studia

Pippo gialloblu
Pippo gialloblu
1 mese fa

Ok per DiFra, per me a Verona può fare bene, e come detto da altri, spero gli abbiano detto TUTTO sul Verona, sul mercato e obbiettivi. Poi, c’è il nuovo allenatore, ci sono giornalisti/sindaco/personalità e il presidente? non c’è. I contatti li ha fatti D’amico andando a Pescara, e il presidente? non c’era. Non so cosa dire e cosa pensare, non mi piace il presenzialismo, ma ca….o !!! dopo lui e il ds c’è il mister per importanza. E lui cosa fa, niente. Forse aveva mudande in arrivo !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vedaremo..prima de novembre no me pronuncio..come par juric do anni fa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Molto contento per Di Francesco….forza mister!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Siamo pronti dopo l’Europeo bisogna acquistare un attaccante valido no banane come adesso… Vorrei che il tempo si fosse fermato proprio a febbraio del 2020 con la vittoria contro la Juve. Intanto posso dire forza Italia forza azzurri ??????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Speremo ben..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vogliamo tornare allo stadio e vedere giocare a calcio e gridare forza HELLASSSS, noi confidiamo nella tua grinta

Hellasebasta
Hellasebasta
1 mese fa

Basta anche solo la presentazione dell’allenatore e giù lamenti; se Setti parla dovrebbe tacere, se Setti tace dovrebbe parlare, il mercato in pratica deve ancora cominciare e si dovrebbe parlare di mercato, sulla base di cosa poi? Mi pare abbiano detto che gran parte del gruppo dell’anno scorso ci sarà anche quest’anno, ma niente….bisognerebbe spifferare ai giornalisti le trattative così gli altri ci inchiappettano per benino…c’è una positività da crisantemi che vien voglia di ravanarsi…

Lukegi
Lukegi
1 mese fa
Reply to  Hellasebasta

Scusami. Ma a te non interesserebbe capire ad esempio come siamo messi col Centro sportivo? Oppure del budget che verrà speso per il settore giovanile? L’hellas è qualcosa che va oltre la proprietà di una persona. Lo volete capire a no? Fregarsene di queste cose non vuol dire amare l’hellas.. È un concetto ovvio. Invece a molti ghe va ben la gestione “Corea del Nord”.

Lukegi
Lukegi
1 mese fa
Reply to  Lukegi

Dimenticavo: FORZA DI FRANCESCO. FORZA HELLAS

Roberto666
1 mese fa

meglio lui di tanti altri che c’erano in giro liberi tipo ventura,f.inzaghi,zenga,d’aversa,liverani etc.etc.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza Difra!!!!

Leo Panzer
Leo Panzer
1 mese fa

Politicamente corretto.

Fabio pecchia
Fabio pecchia
1 mese fa

Setti elo sta arresta’ …..?solito menefreghismo

Stefano
Stefano
1 mese fa

Nessun commento sul mercato … setti assente … mah

Stefano
Stefano
1 mese fa
Reply to  Stefano

Però di Francesco onesto sereno umile. Buon inizio. Per me è bravo. Spero la società sia stata chiara con lui

Lukegi
Lukegi
1 mese fa

Domanda. Ma il presidente è ancora vivo? Sembra un’entità astratta.. Pure il nuovo mister dice che ci ha parlato su meet e mai di persona. Oggi alla presentazione assente. Facciamo appello a radio kiss kiss di organizzare un evento live da qualche parte. Magari si presenterà e comunicherà in carne e ossa.. Manco Cuccia se la tirava così.

Stefano
Stefano
1 mese fa
Reply to  Lukegi

Sembra molto una delle presentazioni pre iuric. Poca chiarezza. Tanti slogan. Spero di sbagliarmi.

Cianohellas
Cianohellas
1 mese fa

Buon lavoro Mister e sempre forza Hellas!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A dire il vero non mi è mai stato simpatico come persona…. speriamo in bene

Teo
Teo
1 mese fa

Benarrivato Mister e buon lavoro. Forza Hellas Verona

Sa
Sa
1 mese fa

A cagliari con una squadra quasi da uefa ha fatto pena e non vedevano l’ora che se ne andasse
Speremo ben
Certo che la carica che trasmetteva juric a tutti difficilmente la rivedremo

Leo Panzer
Leo Panzer
1 mese fa
Reply to  Sa

Comunque contro Di Francesco abbiamo sempre sofferto..Juric compreso.

El scipio
El scipio
1 mese fa
Reply to  Sa

Anche il pragmatismo di prandelli e bagnoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

help

Piero
Piero
1 mese fa

Sono convinto farà un buon lavoro

Otto
Otto
1 mese fa

In bocca al lupo!!!!!…Forza Hellas….

Pippo gialloblu
Pippo gialloblu
1 mese fa

Beh, che dire, ad essere pessimisti ci sarebbe da sapere se Setti gli ha chiesto una “dignitosa retrocessione”, ad essere ottimisti dalle sue parole sembra trasparire una buona dosa di umiltà e una notevole carica e voglia di riprendere il suo cammino vincente. A me ha fatto una buona impressione, l’unico punto interrogativo riguarda il mercato… mi sembra che tutti abbiamo sorvolato sul discorso , ok non si stravolge ma chi rimarra ? qualcuno arriverà ?????

Stefano
Stefano
1 mese fa

Proprio cosi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza Mister un sorriso..??

Altro da News