Resta in contatto

News

D’Amico: “Con Juric riparleremo nei prossimi giorni. Prezzo di Zaccagni? Dipende dalle richieste”

Le dichiarazioni del direttore sportivo gialloblù in vista della gara contro il Bologna

Il direttore sportivo dell’Hellas Verona, Tony D’Amico ha parlato a Sky Sport prima della gara contro i rossoblù:

Siamo concentrati sulla gara di questa sera, per noi sarebbe un risultato fantastico quello di riuscirci a confermare sulla parte sinistra della classifica. Da domani poi penseremo al Napoli, sapendo che sarà una partita difficile”.

BILANCIO STAGIONALE. “La flessione nei risultati è chiara, ma le prestazioni della squadra sono state positive: nelle ultime 6-7 gare abbiamo prodotto sempre più dell’avversario: purtroppo il risultato finale non ci ha dato ragione. Nel girone di ritorno abbiamo giocato meglio del girone d’andata: questo ci dovrà essere di lezione per il futuro”.

JURIC. “Abbiamo avuto un confronto con Juric e il presidente negli scorsi giorni per iniziare a programmare o almeno per cercare di capire quali potessero essere i programmi. Nei prossimi giorni ci saranno altri incontri”.

ZACCAGNI. “In questo momento la situazione generale dell’azienda calcio è particolare: sappiamo delle difficoltà che hanno tutti. E’ prematuro ipotizzare il futuro dei giocatori oggi. Più avanti vedremo lo sviluppo del mercato e noi ci faremo trovare pronti. Cifra? Non abbiamo fissato un prezzo, perché credo che dipenda dalle richieste. Sono cose che arrivano da sole. Zaccagni ha fatto un ottimo campionato e a fine stagione valuteremo quella che potrà essere la strada migliore per lui”.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Marco
Marco
2 mesi fa

Probabilmente non hai capito il momento. Nessuno ha soldi ed al contrario alle piccole squadre invece questi servono. Quindi tutto quello che le offerte ti daranno sarà benvenuto, andrai al miglior offerente. Così è il calcio oggi, caro mio. Niente a che vedere con la nostra passione, purtroppo!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Pensiero sbagliato come sempre, ma solo a verona succede. Il prezzo lo fai tu, no dipende dalle offerte. Ma cosa galo in testa sto qua, le semole. Discorsi che neanche stanno in piedi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma non voleva diventare capitano del Verona? ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Juric vieni a Bologna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Da inizio campionato prossimo le 3/4 partite in tribuna a vendar il caffè borghetti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Chi casso le compra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

10 milioni, dopo la rovesciata fatta il suo rendimento

Fabio pecchia
Fabio pecchia
2 mesi fa

Il zaccagni montato di sti ultimi tempi….vada pure

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Il prezzo di zaccagni??Tutto dipende da quanti schei setti dovra sottrarre al verona x farli confluire nelle sue aziende a rischio fallimento!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma scusate ma non del Napoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

se si vende almeno tenere una percentuale sulla vendita futura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Il prezzo base almeno 35 milioni poi se è richiesto da più squadre il prezzo aumenta non svendere.

MOLON MICHELE
MOLON MICHELE
2 mesi fa

Pensa a quello che scrivi 35 sono impossibili per un guocatore in scadenza e che non vuole rinnovare e soprattutto vuole assolutamente andare via se riesci a prendere tra i 10 e i 15 sarà un miracolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Restar a verona???????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Io starei sui 6,5 mln

Altro da News