Resta in contatto

News

Juric (DAZN): “Il fatto che la società non venga a parlarmi è una mancanza di rispetto totale”

Le dichiarazioni dell’allenatore croato dopo il pareggio contro i granata

L’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric ha parlato a DAZN dopo l’1-1 contro il Torino:

LE PAROLE DI D’AMICO. “Tony è fantastico per come ha spiegato con tutta tranquillità (ride, ndr). Con Tony abbiamo un rapporto fraterno: per me è molto di più di un direttore. Lui è più calmo e più sereno, io sono più cattivo in quel senso. Noi abbiamo fatto qualcosa di allucinante, il fatto che la società non venga a parlare con me nonostante ci siamo salvati da tanto è un brutto segnale: una mancanza di rispetto totale per me. Poi giustamente lui dice aspettiamo e  vediamo che succede: ma nel calcio non è normale. Noi ci mettiamo il cuore per il nostro lavoro, che ci toglie tante energie: ci facciamo dei film per pensare a come migliorare e crescere, non è che alleno e vado a casa, io penso anche al Mantova, a come costruire giocatori o mettere in campo i giovani. Se poi non vedi lo stesso entusiasmo dalla società ci rimani male. D’Amico l’ha interpretata così, ma io un po’ ci rimango perché non mi sembra la cosa giusta da fare. Adesso vediamo cosa succede: ci sono 10 giorni, io ho un contratto e sono un dipendente. Il lavorare bene per me è un’altra cosa. Mi sarebbe piaciuta una carezza, perché ci siamo salvati contro un Cagliari che ha speso molto più di noi. Mi sarebbe piaciuto un apprezzamento diverso. Per me l’onestà sta al primo posto, ma quando metti tanto impegno poi ci rimani male su alcune cose. D’Amico ha lavorato bene per la disponibilità che ha, in confronto a realtà come Torino e Cagliari. Quando fai così bene, con così tanti sacrifici, per me ci vuole qualcosa in più. Oggi rivedendo la partita dico che l’abbiamo stradominata. In questa partita c’è il lavoro di due anni, abbiamo giocato veramente con l’orgoglio”.

RISULTATI. “Contro l’Inter, la Fiorentina e Spezia abbiamo creato tanto e non so come abbiamo fatto a non vincere. Poi devo dire che a inizio anno abbiamo avuto anche fortuna in certi risultati. In queste partite però vedi tante cose buone, la crescita dei giocatori, come le interpretiamo e speriamo di mantenere la parte sinistra della classifica perché i ragazzi ci tengono“.

GIOVANI E CRESCITA. “Non abbiamo paura di metterli. Ilic ci è costato 2 punti con lo Spezia, ma mi piace. il mio rammarico è che spesso non sono nostri e che dipende dalle altre società: a me questo toglie il sonno. Andare in una big? Per me questo è un grande lavoro, ma l’importante è essere chiari e avere entusiasmo. Noi dobbiamo migliorare, altrimenti non va bene: noi in questi due anni abbiamo fatto un lavoro stupendo in ambito sportivo, abbiamo ribaltato tutto, dall’alimentazione allo staff medico. Ma questo deve essere supportato sennò poi ti spegni. Oggi questa partita ha racchiuso il lavoro di due anni. Abbiamo creato una cultura del lavoro importante, ma per fare questo devi scontrarti anche con i giocatori. Le ultime partite sono l’esempio di grandi prestazioni e questo mi rende veramente orgoglioso”.

BARAK E ILIC.  “Oggi hanno dominato nella gestione. Barak è un giocatore importante per come vive la partita, e Ilic che è un bambino oggi ha giocato bene. Non è facile far coesistere due mancini, ma hanno fatto una bella partita”.

51 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
51 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

meo che andasì a tifar le strisciate…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Credo che presidenti appassionati del Verona come Martinelli e Arvedi ma credo anche i Mazzi per non parlare di Guidotti o Garonzi dopo la partita col Cagliari sarebbero andati nello spogliatoio a dare la mano a tutti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ivan non pensare che in giro sia meglio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande ivan! Orgoglio dei VERI tifosi !

Cianohellas
Cianohellas
1 mese fa

Come avevo già scritto settimana scorsa….. Mister Firmi un contratto triennale l’estate scorsa…….. Passano nove mesi circa e già vuoi praticamente rimangiarti tutto. Un mortale lavoratore si troverebbe a casa senza stipendio,……….. Voi lo potete fare…….. Sarebbe ora che cambiasse anche per voi. Imparate a rispettare gli accordi e muti!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È da quando stava in B che rompe, mai senza polemiche

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha ragione mister

Ricc
Ricc
1 mese fa

Sì anche io penso che il mister dovrebbe finirla con ste lamentele.
Gli dobbiamo riconoscenza come credo anche lui la debba all’Hellas.
Forse dovrebbe invece analizzare il perché la squadra non vince più.
È vero ha sempre parlato chiaro e ci piace per questo.
Se questa tiritera nasconde un qualcosa lo dica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cosa vuoi fare l’anno prossimo dillo subito

Leo Panzer
Leo Panzer
1 mese fa

Basta aver visto il disinteresse totale di Setti inquadrato da dazn mentre dormiva durante la partita col Toro per capire quanto gliene frega della squadra,di Juric e dei tifosi😪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma rimpiangete Grosso o Pecchia? Dite la verità, vi mancano gli spareggi col Portogruaro?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Molela dai..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma vattene prima di verona non eri nessuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gasperini no la mia fato l’Atalanta EN 2 ani, se te reste te pol far qualcosa de bon. Con ti l’importante le far El to szugo a prescinder dai sugadori, ci no vol restar El vaga…basta veda gomez

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Puoi anche andartene per quello che mi riguarda

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se vuole andare in Europa meglio piazze come Torino o Firenze. Con setti al di là della salvezza è impensabile… una volta raggiunta la salvezza setti avrebbe dovuto chiamarlo e programmare l’anno prossimo. Secondo me setti pensa più a vendere che a juric…

Stefano
Stefano
1 mese fa

L’era Juric è finita. La nostra società non ha le dimensioni che lui chiede. Tanti auguri e riconoscenza. Noi ora pensiamo al futuro. Al prossimo tecnico. Spero che il DS rimanga. Almeno per retrocededere con onore. Il terzo anno non riusciremo a sdoganarlo. Pazienza, la nostra dimensione è stata prevalentemente in serie b

Teo
Teo
1 mese fa

Per me anche se brontola è un bravo allenatore e spero che resti perché giocare in A senza subire da nessuna squadra è un grande motivo di orgoglio dopo aver visto annate orrende

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Juric ci ha fatto sognare e voi per caso rimpiangete Grosso,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mancanza di rispetto se non ti danno lo stipendio. A 1 milione e mezzo annuo si posso permettere di non parlarti !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Caro Ivan sei stato bravo anzi bravissimo in questi due anni. Tutti te lo riconoscono, non dimenticarti però che Setti (mai tanto amato a Verona) dopo anni di fallimenti aveva trovato un certo Aglietti, amato e voluto dalla piazza e non l’ha confermato contro tutto e tutti per gli accordi che aveva con te. Se hai deciso di andare ne prendiamo atto, ci dispiace ma ce ne faremo una ragione. P.S.: quando parli di Tony e dici quello che ai detto te me pari Fedez che pubblica le telefonate a tradimento. Quello che si dice tra colleghi rimane privato. Tel… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Me sembra empossibile che no iabbia mai parla’ de l’ano prossimo…ma….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Secondo me Juric vuole andare via! Oggi sono stati tristi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tra un mese hai altri 2 anni di contratto, di cosa bisogna parlare?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vattene!!! Sbattendo la porta!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

non capisco questo suo atteggiamento, sta forzando un eventuale esonero a fine stagione? io penso che un terzo anno insieme, farebbe comodo a lui e alla squadra, poi sara’ libero di andare dove vuole

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sciopa, se devi andare via, vattene senza mettere zizzagna. Ingrato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mancanza di rispetto sarebbe che non ti venisse pagato il lauto stipendio che percepisci regolarmente! Poi se vogliamo dirla tutta in queste ultime partite hai dimostrato che come motivatore hai fatto acqua.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il campionato finisce tra 3 giornate, avanti e pedalare! 🇸🇪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Ivan…fai bene fare ste dichiarazioni !!!!
Capito pseudo presidente!?!fatti vivo e mantieni in parte le promesse fatte a Juric!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Te rotto i coioni !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai fatto una salvezza capolavoro….e sei riuscito a non farci gioire!
Tutti qua!
Poi certo facile scaricare sempre su Setti….ma mi pare all inizio ti abbia voluto lui…non noi tifosi ,che anzi x la maggioranza volevamo la conferma di Aglietti !
7/9 non le perde un allenatore da big….mai nella sua carriera….x cui che ognuno riprenda la sua dimensione….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma basta lamentartehai rotto allena e basta che i te paga anca massa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dai juric.. non fare la vittima adesso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’è aria di rottura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nessun allenatore in serie A ha la panchina sicura, nemmeno Conte che ha vinto lo scudetto all’Inter. Ripeto, sei stato un grande allenatore, che è stato scoperto da Setti quando chiunque a Verona voleva la conferma di Aglietti. Prima di Verona solo fallimenti eccetto Crotone. Ora basta. Se devi andare vai, buona fortuna. Se in 2 mesi la squadra non vince più è solo colpa dei giocatori?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dai ala’ va alla Fiorentina,,che te cari anca Ambrabat, cicci cocco’!😠😠

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sa voto che i vegna dirte…a te la smeni da genaio col contrato qua, El contrato là, che se vedarà…te tasei e te ghe ne parlai solo co lori…devo finisce la, da brao

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se devo essere sincero, el comincia a essar pesante,se te si stufo,dillo db

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai firmato in contratto nuovo nemmeno un anno fa. Hai già cambiato idea?Che dovrebbe dirti la società?..Non siamo una big.. stà tranquillo sennò fora dai ovi..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ora parla troppo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Brao, te si sta brao però va in mona !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I panni sporchi i se lava in casa Db

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Molti tifosi vogliono pecchia remondina grosso allenatori da sero c e calcio da sonno poi e logico ke nn arrva mai in magnate a verona

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mister non sai piu cosa fare x liberarti x andare alla Fiorentina se io fossi il p=es ti lascerei un allenatore quando firma x tre anni significa che crede in quello che fa pres lascialo andare e prendi un altro che di bravi ce ne sono tanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma tiratela manco vala ‘…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ivan fai il bravo 😊💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non avranno nulla da dirti..per il momento!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che fava..dio c.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Ivan!

Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News