Resta in contatto

News

Ciccolo: “Ricordo ancora la vittoria con la Sampdoria. E sul Verona di oggi…”

L’ex attaccante gialloblù, uno degli eroi del successo in casa blucerchiata, ha parlato a L’Arena tra passato e presente

«Quell’anno facemmo un campionato super: eravamo una squadra tecnica, ovunque ti giravi c’erano un sacco di piedi buoni e io ero uno di quelli, anche se ogni tanto in allenamento un’entrata su Zigoni la facevo…

La vittoria contro la Samp? Andammo a Genova consapevoli della nostra forza e vincemmo. Ci pensammo io e Mascetti a portare avanti il pallone del gol decisivo: loro non riuscirono a fermarci e Mazzanti trovò il pertugio giusto per andare in gol. Una bellissima giocata. Nel calcio di allora la tecnica era fondamentale, difficilmente trovavi qualcuno che trattava male il pallone».

Questo il racconto di Nicola Ciccolo, uno dei giocatori in campo in quello storico 30 dicembre del ’72, data in cui si verificò l’unica vittoria esterna dei gialloblù ai danni della Sampdoria.

Raggiunto da L’Arena per scambiare due chiacchiere in vista del match odierno. Interrogato sul Verona di oggi, l’ex attaccante gialloblù ha invece commentato:

«Juric ha dato un’impronta solida al suo gruppo, in campo la squadra è feroce. Non vedo però quei singoli come c’erano ai miei tempi, però nel calcio attuale vinci se vai più veloce degli altri, e il Verona spesso ha dominato le partite sul piano fisico. Speriamo accada anche con la Sampdoria».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News