Resta in contatto

News

Primavera, Corrent: “Cittadella da non sottovalutare. Dai miei mi aspetto grande maturità”

Il tecnico gialloblù ha presentato ai microfoni di Hellas Channel il match in programma domani al Tavellin

Capolista contro ultima in classifica, ma occhio ad abbassare la guardia! Questo il Corrent-pensiero alla vigilia del match del Tavellin che vedrà la Primavera del Verona affrontare il fanalino di coda Cittadella in un testa-coda da portare a casa assolutamente.

Queste, infatti, le principali dichiarazioni rilasciate a Hellas Channel del tecnico scaligero:

«Il Cittadella ha preparato questa partita in un’intera settimana, noi invece solo in questi ultimi due giorni. Abbiamo fatto 120 minuti a un’intensità altissima a Cagliari, ma è anche ovvio che quella vittoria possa averci lasciato energie mentali importanti. Quello di cui sono certo è che il Cittadella, nonostante le difficoltà che può avere, non ha mai lasciato nulla al caso, infastidendo sempre e comunque l’avversario e spesso perdendo solo con un gol di scarto. Non dobbiamo per alcun motivo sottovalutarli perché sicuramente metteranno in campo tantissima grinta per giocare contro di noi: dovremo essere superiori anche in questo.

Al momento stiamo acquisendo consapevolezza e umiltà nella preparazione delle partite, ma continuo a vedere grandi margini per questa squadraNon dobbiamo avere la “pancia piena”, anche perché so benissimo che in Coppa e in campionato ci sono logiche diverse: in Primavera 2 tutte le partite sono aperte, basti pensare che ci sono ben cinque squadre in lizza per la prima posizione finale. Dai miei mi aspetto grande maturità dai miei».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News