Resta in contatto

Rubriche

Verona-Crotone 2-1, le pagelle gialloblù di CH

Tameze è dappertutto mentre Dimarco è sontuoso. Ilic e Di Carmine invece rischiano, ma si salvano anche loro

È un Verona dai due volti quello visto quest’oggi al Bentegodi: dopo un primo tempo dominato in lungo e in largo, i gialloblù vivono infatti una ripresa di grande sofferenza, al termine della quale riescono però a portare a casa i tre punti.

Con questa premessa, andiamo dunque a dare un’occhiata alle pagelle dei gialloblù.

SILVESTRI: 6. Praticamente mai impegnato. Sul gol di Messias non può nulla.

CECCHERINI: 6,5. Offre una prestazione di livello e sacrifica un sopracciglio alla causa. Positivo.

MAGNANI: 6,5. Mettere la palla nella zona del numero 23 gialloblù risulta essere sempre una pessima idea per il Crotone. Di testa, poi, sono davvero tutte sue.

LOVATO: 6. Leggermente meno bene rispetto ai colleghi, ma comunque sufficiente.

FARAONI: 6. Si vede poco in fase offensiva, ma è attento quando c’è da difendere.

TAMEZE: 7. Uomo ovunque del centrocampo gialloblù: è su ogni traiettoria dei passaggi ospiti. Il gol di Kalinic, poi, inizia con un suo grande recupero e un’altrettanto gran palla servita a Barak.

ILIC: 6. Compitino. Si salva a malapena.

DIMARCO: 7. Mezzo voto in meno per quella mezza indecisione sul gol del Crotone, ma per il resto è sontuoso: secondo eurogol consecutivo e un “quasi-assist” per Barak che però il ceco sfrutta male.

BARAK: 6,5. Si mangia un gol praticamente fatto (anche due…), ma regala un assist e in generale appare decisamente ispirato.

ZACCAGNI: 6,5. Altro assist per il “compagno di merende” Dimarco e solita prova da leader. Esce stremato.

KALINIC: 6,5. Per una volta è meno rifinitore e più stoccatore: il suo è un gol da attaccante di razza.

DAWIDOWICZ: 6. Nel secondo tempo c’è da tenere a bada un Crotone decisamente pimpante: il suo contributo lo dà.

DI CARMINE: 6. Una mezz’ora in cui gli viene chiesto di tenere su il pallone. Non fa nulla di che, ma visto il risultato si salva.

GÜNTER: 6. Anche lui contribuisce a tenere a bada il Crotone.

COLLEY: 6,5. Notevoli passi avanti rispetto alle ultime uscite. Centra anche una traversa con un gran tiro di controbalzo.

JURIC: 6,5. La sua squadra spadroneggia per tutto il primo tempo, poi nella ripresa soffre, ma lo sa fare bene e infatti la porta a casa. Con i tre odierni fanno ventisette punti: non male con ancora due giornate del girone d’andata da giocare…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche