Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato, quale futuro per Samuel Di Carmine?

Se non dovesse rinnovare a breve, il numero 10 gialloblù avrebbe più di un’opzione

Che Samuel Di Carmine possa lasciare Verona durante la prossima sessione di mercato è cosa nota, ma ora inizino a spuntare anche le varie pretendenti, ultime in ordine di tempo (a quanto riportato da L’Arena) sarebbero Brescia e Benevento.

Le alternative al momento sono dunque quattro: andiamo quindi a mettere un po’ d’ordine.

L’HELLAS. La prima ipotesi è ovviamente quella che vedrebbe l’attaccante non muoversi da Verona. Le parti potrebbero infatti decidere o di prolungare il contratto oppure di mandarlo a naturale scadenza per poi separarsi a fine stagione, anche se questa ipotesi vorrebbe dire perdere il giocatore a parametro zero.

IL MONZA. A caccia di rinforzi per la Serie A, il Monza potrebbe puntare su un giocatore “di categoria” come Di Carmine, senz’altro una certezza quando si parla di cadetteria. Da valutare ovviamente la volontà dell’attaccante che, magari, potrebbe anche non accettare di scendere di categoria.

IL BRESCIA. Come riportato da L’Arena, il Verona pare essere tornato su Torregrossa, un vecchio pupillo di D’Amico. Uno scambio di punte con il Brescia potrebbe dunque essere una via percorribile, anche se pure in questo caso bisognerà vedere cosa ne pensa il classe ’88.

IL BENEVENTO. Sempre a quanto riportato dal quotidiano scaligero, un’altra ipotesi vedrebbe DiCa approdare al Benevento, squadra che gli permetterebbe di rimanere in Serie A e che permetterebbe all’Hellas di monetizzare. Che sia questa la soluzione più giusta? Ai posteri l’ardua sentenza…

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato