Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Selva: “Martinelli presidente straordinario. Verona mi fa ancora battere il cuore”

Il doppio ex della sfida in programma oggi al Bentegodi ha presentato il match, ma ha anche fatto un tuffo nel passato

È un Andy Selva che dimostra di essere ancora molto affezionato a Verona quello raggiunto dai microfoni de L’Arena per presentare la sfida tra Hellas e Sassuolo, gara da “doppio ex” per lui.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni dell’ex attaccante gialloblù.

L’HELLAS DI SELVA. «Ricordo lo sguardo di Martinelli, un presidente straordinario e pieno di passione: lui era il Verona, aveva ideali perfetti per una piazza che ancora oggi mi fa battere il cuore. Lì ho trovato tifosi straordinari che meritano tanto, quindi sono contento che l’Hellas sia lassù».

SFIDA EUROPEA. «La partita tra Verona e Sassuolo ha un sapore speciale: sono due splendide realtà, entrambe in ascesa, due “piccole grandi” che hanno trovato il proprio posto e che possono arrivare lontano. Il Sassuolo è già stato in Europa, mentre l’Hellas viaggia nella giusta direzione. Zaccagni e Berardi? Certamente sono due che emergono, ma ciò che conta sono le squadre».

IL MISTER… «Juric ha tanti meriti per questo Hellas: la sua squadra attacca, non aspetta, ti viene ad aggredire, smonta il gioco avversario senza snaturarsi e corre il doppio degli altri. Il mister lo specchio del club, l’uomo giusto al posto giusto».

… E IL DIRETTORE. «Grande importanza ha anche chi agisce alle spalle di Juric, come per esempio D’Amico. Per esempio, perso Kumbulla è arrivato Loato, e il Verona non ci ha perso. Questa società ha trovato una maturità che le permette di stare comodamente in Serie A».

L’AVVERSARIO. «De Zerbi è un allenatore brillante: ha messo le proprie idee al servizio di una squadra che attendeva solo di essere valorizzata».

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Cianohellas
Cianohellas
3 anni fa

Grande Andy!!! Mi ricordo ancora il primo gol contro la Ternana??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Andy Selva la belva

Articoli correlati

darko lazovic hellas verona
Il capitano dell'Hellas ha parlato a DAZN dopo la vittoria contro l'Udinese...
Coppola eroe al Bentegodi. Bene anche il solito Montipò. Stecca invece Mitrovic...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Hellas