Resta in contatto

Rubriche

Verona-Genoa, la probabile formazione gialloblù

Mister Juric ha di fatto rivelato gran parte della squadra che domani scenderà in campo al Bentegodi

È uno schieramento di partenza che appare già piuttosto ben definito quello che Juric manderà in campo domani contro il Genoa: il tecnico gialloblù, durante la conferenza, ha infatti svelato buona parte delle proprie scelte in vista del match in programma al Bentegodi.

Di seguito, dunque, la probabile formazione gialloblù.

DIFESA INEDITA. Pochi dubbi sui tre che agiranno dietro: come infatti confermato da Juric, saranno Empereur, Lovato e Ceccherini a partire dall’inizio, mentre appare più defilata l’ipotesi dell’arretramento di uno tra Faraoni e Dimarco. In porta, ovviamente, Silvestri.

DUBBI IN MEZZO. Se appare alquanto scontato che Tameze sia titolare e che sulle fasce agiscano il già citato Faraoni e Lazovic, altrettanto non si può dire per il quarto elemento della mediana: Ilic e Vieira si contendono infatti una maglia. Vista la buona prova offerta contro il Parma, noi optiamo per il giovane serbo.

FAVILLI DI PUNTA. Anche per quanto riguarda la prima punta non ci sono molti dubbi, visto che sempre Juric ha confermato la presenza di Favilli. Dietro di lui, verosimilmente, dovrebbero agire Zaccagni e Salcedo.

Questa, dunque, la probabile formazione gialloblù:

(3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Empereur; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Zaccagni, Salcedo; Favilli.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rubriche