Resta in contatto

Esclusive

Ag. Brunetta a CH: “La trattativa è reale, ma non ancora chiusa. Verona destinazione gradita”

Le dichiarazioni del procuratore del trequartista argentino classe 1997 di proprietà del Godoy Cruz

Nelle scorse ora dall’Argentina sono rimbalzate delle notizie relative a un forte interessamento dell’Hellas Verona per il trequartista argentino Juan Francisco Brunetta. Per il classe 1997 del Godoy Cruz si parla di un prestito con obbligo di riscatto legato alle presenze fissato a 8 milioni, in caso giocasse il 70% delle partite.

Per saperne di più, CalcioHellas.it ha contattato in esclusiva Paulo Sebastian Celoria, che insieme a Gustavo Lescovich, cura gli interessi del ragazzo nato a Laboulaye in provincia di Cordoba:

È reale l’interesse dell’Hellas Verona per Brunetta?
“Stiamo parlando ma ancora la trattativa non è chiusa. Ne abbiamo iniziato a parlare solo nell’ultima settimana, l’interesse è reale ma ancora stiamo parlando e adesso vediamo se questo fine settimana riusciamo ad arrivare ad un accordo”.

Il Verona e il campionato italiano sarebbero una destinazione gradita?
“Sì, assolutamente. Ha il passaporto italiano e la Serie A è uno dei campionati più importanti al mondo”.

Può farci un identikit del giocatore?
È un centrocampista offensivo di piede destro, in grado di giocare in più posizioni. La sua qualità migliore è il tiro. È abile nel battere le palle inattive e nel calciare in porta è il migliore del campionato argentino”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive