Resta in contatto

Approfondimenti

Mantova in C, manca solo l’ufficialità: Verona spettatore interessato

Il ritorno tra i professionisti dei virgiliani potrebbe portare a qualche cambiamento nell’organigramma gialloblù, ma non solo

Ormai mancano solo i timbri con cui il Consiglio Federale ratificherà la decisione, ma la decisione è presa: le capolista dei nove gironi della Serie D saranno promosse in Serie A.

Tra queste, come in tanti sapranno, figura anche il Mantova di Maurizio Setti, il cui arrivo tra i “pro” potrebbe avere qualche “conseguenza” sull’Hellas.

La prima potrebbe riguardare una “migrazione” di staff: come vi avevamo infatti già anticipato qualche giorno fa, l’approdo tra i professionisti dei virgiliani potrebbe portare Massimo Margiotta ad assumere la carica di direttore sportivo dei biancorossi, e non è da escludersi che alcuni elementi possano seguirlo in riva al Mincio.

La seconda “conseguenza” sarebbe invece, ovviamente, la grande opportunità di mandare alcuni dei ragazzi usciti dalla Primavera a farsi le ossa in un campionato professionistico, portando vantaggi a tutti: la società lombarda otterrebbe infatti parecchi rinforzi a costo zero, i baby-gialloblù si confronterebbero con un torneo di livello e il Verona potrebbe seguire da vicinissimo la crescita dei prodotti del proprio vivaio.

La “Fase-2” della sinergia Verona-Mantova, insomma, sembra ormai pronta a decollare…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti