Resta in contatto

News

Duka: “Riponiamo grandi speranze in Kumbulla”

Il numero uno della Federcalcio albanese, raggiunto da TuttoMercatoWeb, ha parlato anche dell’ex gialloblù Edy Reja

L’Albania ripone grande fiducia in Kumbulla: a dirlo è il numero uno della Federcalcio albanese, Armand Duka, il quale raggiunto dai colleghi di TuttoMercatoWeb ha speso due parole anche sull’emergenza Coronavirus, sui medici mandati in Italia da Tirana e su una vecchia conoscenza gialloblù, Edy Reja.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni del presidente della FShF.

IL CORONAVIRUS. «Il nostro campionato è fermo dal 9 marzo, ma da lunedì riprenderemo con gli allenamenti di gruppo e dal 3 giugno ripartirà la Kategoria Superiore (il massimo campionato albanese, ndr). I danni? I nostri club hanno perso il 20-25% del budget. Noi come federazione abbiamo cercato di aiutarli pagando ai calciatori due mensilità, ma ora speriamo di riprendere».

GLI AIUTI ALL’ITALIA. «Ho molto apprezzato l’invio di alcuni nostri medici in Italia, ho anche chiamato il nonstro Primo Ministro per congratularmi con lui per la bella iniziativa. Negli ultimi trent’anni l’Italia ci è stata molto vicina e molti albanesi ci vivono, quindi aiutarla è stato un bel gesto di rispetto e riconoscenza».

REJA. «Per noi è un grande onore avere un allenatore come Edoardo Reja, al quale abbiamo affidato non solo la Nazionale maggiore, ma anche la responsabilità delle giovanili: collabora con tutti gli allenatori delle varie “Under”, così come il suo staff collabora con i medici e i preparatori. Ha 74 anni ma non li dimostra, è giovane dentro e fuori: corre anche con i giocatori! Con lui è tornato lo spirito che c’era con De Biasi».

KUMBULLA. «Kumbulla ha giocato con la nostra Nazionale dall’Under 15 in poi. In lui riponiamo grandi speranze, però abbiamo tanti altri giocatori di talento sia in prima squadra che tra le giovanili».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News