Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Juanito Gomez: “A Verona sette anni, ho un ricordo bellissimo. Jorginho fece crescere anche me”

Ph. Mirko Barbieri – BPE

L’ex attaccante dell’Hellas ha parlato anche della propria avventura in gialloblù

Nel corso dello speciale AspettateC, in onda ogni venerdì su Sportitalia, è intervenuto l’attaccante del Gubbio Juanito Gomez: “Tutti vorremmo essere in campo, e giocare la domenica, ma purtroppo questa situazione è peggiorata, e ora è importante rimanere a casa per cercare di uscirne tutti insieme. Ci alleniamo a casa, abbiamo anche avuto il permesso di rientrare nelle nostre abitazioni, ma speriamo di tornare presto a giocare: faccio fatica a essere fiducioso, ma abbiamo voglia di giocare. Non sarà un problema giocare in estate, questo mestiere è troppo bello per restare in casa a non far nulla. Ricordo ancora quando ci siamo allenati in città, è stato un modo per sentirci vicini alla piazza che allora non poteva venire allo stadio, queste cose mancano. Ma non si può assolutamente mettere a rischio la vita delle persone, dobbiamo solo ascoltare i parere dei medici“.

Prosegue poi: “Non ci possiamo allenare più di un’oretta e mezza, ma questo ci consente di passare tempo con le nostre famiglie, ed è bello per me poter dedicare tempo alla mia compagna e a mio figlio“.

Sul Verona: “Sono stato sette anni a Verona, è un ricordo bellissimo quello che porto di quella piazza, tanto che sono rimasto a vivere qui vicino. Io più forte di Jorginho? Tecnicamente è fortissimo, e riesce a far giocare bene anche chi gli sta vicino: gli anni con lui sono stati esaltanti, ha fatto crescere anche a me. Quando sei in difficoltà ti dà sempre una via d’uscita. Adesso è cresciuto molto, anche fisicamente. Mi ha fatto piacere lo scorso anno andarlo a vedere a Londra, ma spero di vederlo presto di nuovo in Italia, in Serie A: la comunque è contento, e sta facendo bene“.

Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Io ho una mia idea: Juanito è stato “rovinato” da Mandorlini … da buon centravanti che era è stato costretto a trasformarsi in laterale rientrante a suon di male parole (rivedere le partite) ed in alcuni casi … terzino. Ho chiaro in mente i rimproveri di Mandorlini quando lo metteva in campo.

GC
GC
4 anni fa

Io ho una mia teoria: Juanito è stato “rovinato” da Mandorlini. Da buon centravanti che era , Mandorlini ha insistito a male parole (rivedere le partite) per farlo giocare laterale rientrante . Forse in qualche occasione schierato come terzino. Ho un ricordo netto di questo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Quel gol in sforbiciata contro il Vicenza…… ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Grande CAMPIONE in campo e fuori sempre uno di noi??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Ti aspettiamo x chiudere la carriera Guarnito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Grande Juanito . Per sempre gialloblu.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Umiltà al servizio della squadra

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Vecio il tuo colpo di testa su cross di Romulo contro la Rube mi fa venire ancora la pelle d’oca dopo anni… Grande bomber

Saverio Marcolini
Saverio Marcolini
4 anni fa

Ciao sei stato solo grande grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Grande BOMBER dell’Hellas Verona ? ? ⚽ ?

Articoli correlati

I ragazzi di Paolo Sammarco portano a casa altri tre punti importanti per la salvezza...
marco baroni hellas verona
Il tecnico gialloblù ha parlato in vista del match contro l'Atalanta in programma lunedì...
primavera d'agostino hellas verona
I ragazzi di Sammarco in campo al Sinergy Stadium per la ventinovesima giornata di campionato...

Dal Network

Tantissimi i biglietti venduti in vista della sfida tra il Verona e la formazione ligure...
Il centrocampista del Genoa non sarà in campo nel match contro il Verona...

Altre notizie

Calcio Hellas