Resta in contatto

News

Verre: “Raccolti meno punti di quanto abbiamo dimostrato”

Le dichiarazioni del centrocampista gialloblù dopo la sconfitta 2-1 contro i nerazzurri

Valerio Verre, centrocampista dell’Hellas Verona ha parlato in zona mista dopo la sconfitta in trasferta contro l’Inter:

PRIMO GOL IN SERIE A.Sì, difficile da dimenticare: peccato però perché con la vittoria sarebbe stato tutto perfetto”.

RIGORE.  “Difficile presentarsi di fronte ad Handanovic perché è un pararigori, ma sentivo che calciando centrale avrei segnato.  Non c’è una gerarchia, chi se la sente va a calciare. Nell’occasione se la sentivano anche altri compagni, ma ero sicuro di segnare“.

SECONDO TEMPO.Sì, non riuscivamo a ripartire, poi l’Inter avendo grandi campioni ha trovato l’eurogol di Barella.  Sì, abbiamo avuto diverse occasioni in contropiede: dovremo sfruttarne di più la prossima volta.  Disputiamo buone partite sia in casa che in trasferta: abbiamo raccolto meno punti rispetto a quanto sin qui dimostrato. Questa però è la strada giusta: continuiamo così.”.

JURIC.  “E’ un mister esigente, con lui sono cresciuto a livello fisico e gioco con la testa libera. E’ molto importante per me”.

CLASSIFICA.Ero convinto potessimo fare bene, volevo venire a Verona, ma sapevo anche che sarebbe stata dura. Ma stiamo lottando alla grande”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News