Resta in contatto

News

Tutto come previsto: nessuna sanzione per i presunti cori a Kessié

Il Giudice Sportivo dà ragione all’Hellas: non ci sono stati ululati o “buu” discriminatori

Alla fine aveva ragione l’Hellas: il Giudice Sportivo non ha rilevato alcun tipo di coro discriminatorio nei confronti di Kessié da parte dei tifosi gialloblù (sul comunicato ufficiale non vi è nemmeno un accenno alla questione), che vengono così “scagionati” dalle accuse di insulti razzisti.

Nessuna sanzione nemmeno per i tre petardi lanciati dai tifosi del Milan, con la società rossonera assolta in virtù dell’articolo 29 del Codice di Giustizia Sportiva (che potete consultare cliccando QUI).

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News