Resta in contatto

Approfondimenti

Verona-Milan: tradizione favorevole? I numeri dicono “nì”

I rossoneri sono ampiamente in vantaggio negli scontri diretti al Bentegodi, ma negli ultimi quattro ne hanno persi tre

Le due Fatal Verona ne sono l’esempio lampante: il Milan, pur essendo da sempre una “big” del calcio italiano, al Bentegodi ha spesso dovuto sudare le proverbiali sette camicie.

Ma il campo scaligero è davvero così avverso alla compagine meneghina? Andiamo a spulciare un po’ di numeri…

MILAN AVANTI NEGLI SCONTRI DIRETTI… Sono 54 i precedenti al Bentegodi tra Hellas e Milan, con i gialloblù che contro la formazione lombarda ha totalizzato 10 vittorie, 19 pareggi e 25 sconfitte. Pur essendo in ampio vantaggio per quanto riguarda i successi, dunque, si può notare come i rossoneri siano riusciti a portare a casa il bottino pieno in meno della metà dei casi.

… MA LA STORIA RECENTE SORRIDE ALL’HELLAS. Per quanto i precedenti siano comunque in favore del Milan, va notato come l’ultima vittoria rossonera in terra scaligera risalga addirittura all’ottobre 2014 (1-3 sotto la gestione Mandorlini). La storia recente non ha infatti portato grandi risultati per i sette volte campioni d’Europa, che hanno perso tre delle ultime quattro partite al Bentegodi.

MILAN SOLIDO NEL 2019. Ci sarà probabilmente parecchio lavoro da fare per gli attaccanti dell’Hellas: nell’anno solare 2019, infatti, il Milan è la squadra che in Serie A ha subito meno reti (17) e ha collezionato più clean sheet (9). Occhio però, perché Stepinski sa come fare male alla formazione meneghina: il 18 marzo 2018, infatti, il polacco (peraltro nel giro di un minuto) mise a segno prima un gol e poi un assist nella sfida tra i rossoneri e il Chievo, match poi comunque vinto dall’allora formazione di Gattuso per 3-2.

GLI ALLENATORI. Il tecnico del Milan, Giampaolo ha un’ottima tradizione sia contro il Verona che contro le squadre di Juric: l’allenatore abruzzese infatti non ha mai perso né contro l’Hellas (tre vittorie e un pareggio) né contro l’allenatore croato (due successi e una X). Dai gialloblù, inoltre, non hai mai subito gol.

L’ARBITRO. Per Manganiello si tratta del sesto incrocio con l’Hellas, squadra che ha diretto una sola volta in Serie A (guarda caso contro la Samp di Giampaolo): il bilancio dei gialloblù con il fischietto della sezione di Pinerolo parla di una vittoria, tre pareggi e una sconfitta, quest’ultima arrivata proprio quest’anno nella sfida di Coppa Italia contro la Cremonese.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti