Resta in contatto

Esclusive

ESC. CH – Pellegrini: “Costacurta voleva tirarmi i capelli? Me lo sarei meritato…”

L’eroe della seconda Fatal Verona, uno degli invitati d’eccezione alla presentazione della linea M9|85, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni

C’era anche Davide Pellegrini alla presentazione di M9|85: l’ex giocatore nonché allenatore gialloblù è infatti uno dei testimonial d’eccezione della nuova linea di Manila Grace, essendo lui indissolubilmente legato alla storia gialloblù grazie soprattutto al gol in quel Verona-Milan del 20 aprile 1990.

Impossibile quindi non “rapirlo” per scambiare con lui due chiacchiere sulla “seconda Fatal Verona” e sul prossimo impegno dei gialloblù: di seguito, dunque, le sue principali dichiarazioni ai nostri microfoni.

IL 22 APRILE 1990. «Sono sempre bei ricordi, perché siamo riusciti a fare qualcosa che è rimasto nella storia di questa società, e di conseguenza tutti gli elementi di quella squadra ne vanno tutt’ora fieri».

COSTACURTA E… LA TIRATA DI CAPELLI. «Purtroppo per lui, Billy non riuscì a tirarmi i capelli, ma in compenso Colombo mi diede un calcio. Un po’ mi dispiace per Costacurta, anche perché è un amico e forse me lo sarei meritato: il pallonetto fu un colpo un po’ “pazzo”…».

LA SFIDA DI DOMENICA. «La speranza è che il Verona riesca a giocare con la stessa cattiveria e la stessa grinta vista a Lecce per portare a casa un buon risultato… e soprattutto per tenere indietro il Milan!».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive