Resta in contatto

Esclusive

ESC. CH – Pellegrini: “Costacurta voleva tirarmi i capelli? Me lo sarei meritato…”

L’eroe della seconda Fatal Verona, uno degli invitati d’eccezione alla presentazione della linea M9|85, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni

C’era anche Davide Pellegrini alla presentazione di M9|85: l’ex giocatore nonché allenatore gialloblù è infatti uno dei testimonial d’eccezione della nuova linea di Manila Grace, essendo lui indissolubilmente legato alla storia gialloblù grazie soprattutto al gol in quel Verona-Milan del 20 aprile 1990.

Impossibile quindi non “rapirlo” per scambiare con lui due chiacchiere sulla “seconda Fatal Verona” e sul prossimo impegno dei gialloblù: di seguito, dunque, le sue principali dichiarazioni ai nostri microfoni.

IL 22 APRILE 1990. «Sono sempre bei ricordi, perché siamo riusciti a fare qualcosa che è rimasto nella storia di questa società, e di conseguenza tutti gli elementi di quella squadra ne vanno tutt’ora fieri».

COSTACURTA E… LA TIRATA DI CAPELLI. «Purtroppo per lui, Billy non riuscì a tirarmi i capelli, ma in compenso Colombo mi diede un calcio. Un po’ mi dispiace per Costacurta, anche perché è un amico e forse me lo sarei meritato: il pallonetto fu un colpo un po’ “pazzo”…».

LA SFIDA DI DOMENICA. «La speranza è che il Verona riesca a giocare con la stessa cattiveria e la stessa grinta vista a Lecce per portare a casa un buon risultato… e soprattutto per tenere indietro il Milan!».

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive