Resta in contatto

News

Zaccagni: “Lavoreremo duro per raggiungere l’obiettivo”

Il centrocampista gialloblù, fresco di rinnovo con l’Hellas, ha parlato con i giornalisti accorsi all’Isokinetic di Arbizzano

C’era ovviamente anche Mattia Zaccagni questa mattina all’Isokinetic per le consuete visite mediche pre-ritiro.

Oltre a sostenere i test di rito, il centrocampista fresco di rinnovo fino al 2022 si è intrattenuto qualche minuto con i giornalisti, parlando dei prorpi obiettivi, della prossima Serie A e di tanto altro.

Di seguito, quindi, le sue principali dichiarazioni.

LE VISITE. «I test sono andati tutti bene. Erano un po’ faticosi, ma ce l’abbiamo fatta…»

IL RINNOVO. «Sono molto contento del rinnovo, era quello che volevo e che voleva la società. Ora ci aspetta una grande stagione. L’annata della consacrazione? Lo deve essere, è questo quello che mi aspetto da me stesso e spero di riuscirci».

LA SERIE A. «Per una neo-promossa è sempre difficile, ma noi dobbiamo cercare di lavorare duro e di portare a casa la posta in palio. L’avversario più stimolante? Sicuramente la Juve, in Italia è ancora la più forte. Cosa dirò a CR7? Nulla, proverò solo a fermarlo…».

JURIC E I NUOVI ACQUISTI. «Nel giro di un mese è cambiato tutto, però siamo pronti per questa nuova sfida. Il mister è carico e noi siamo carichi: ci aspettiamo di correre tanto anche in allenamento e un calcio molto aggressivo. I nuovi arrivi? Li ho a malapena incrociati durante le visite, ma mi sembrano tutti bravi ragazzi».

ABBONAMENTI A QUOTA 6000. «Ci aspettavamo numeri importanti per quanto riguarda gli abbonamenti: conosciamo bene i tifosi dell’Hellas, e ci servirà il loro aiuto per salvarci».

AGLIETTI. «Credo che ringraziare mister Aglietti sia riduttivo, tutti sappiamo quello che ha fatto. Ha gestito alla grande il gruppo, ci ha dato tantissimo sotto il punto di vista psicologico, ci ha trasmesso tranquillità e siamo riusciti in un’impresa».

CRESCENZI. «Ale sembra star bene: ci siamo allenati insieme in questi ultimi giorni e mi è parso in forma. Gli auguro di disputare una grande stagione».

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News