Resta in contatto

News

Crescenzi: “Dispiace non poter aiutare i compagni. Faremo di tutto per tornare in A”

Il terzino gialloblù ha parlato del momento che sta attraversando e della difficile sfida che attende i compagni

Presente al Gran Gala per la consegna del Pallone d’Oro, d’Argento e di Bronzo del calcio dilettantistico veronese, Alessandro Crescenzi ha parlato della sua condizione fisica: “Ho ancora un edema alla caviglia che non mi permette di giocare. Mi dispiace non poter dare una mano ai miei compagni in questo momento“.

Il terzino ha poi parlato della sfida playoff che attende i compagni: “Squadra pronta per affrontare il Perugia? Sì, siamo pronti e carichi per questa sfida. Il nostro obiettivo è andare in Serie A e faremo di tutto per raggiungerlo“.

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Problemi alla caviglia VanBasten si è ritirato per questo…..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Secondo me è stato rapito dagli “alllieni”

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Incredibile un infortunio di 6 mesi…….ma …

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

di la verità o stai zitto!!!..6 mesi che sei fuori…

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News