Resta in contatto

Hellas Verona Women

Women, magia di Pavan e Primavera qualificata alla fase finale

Il pareggio in trasferta contro il Cesena permette alle ragazze di Pachera di essere tra le otto squadre che si contenderanno lo Scudetto

Al ‘Comunale’ di Savignano sul Rubicone,  l’Hellas Verona Women Primavera pareggia 1-1 contro il Cesena e si qualifica ai quarti di finale Scudetto. Le ragazze di Pachera vanno in svantaggio dopo nove minuti del primo tempo, quando Conti dopo una bella azione personale supera Fenzi sul secondo palo. Il pareggio delle gialloblù arriva all’83’ con il gol olimpico, direttamente dalla bandierina del calcio d’angolo, di Pavan.

CESENA-HELLAS VERONA 1-1
Marcatrici: 9′ pt Conti, 38′ st Pavan.

Cesena: Sorci; Monti, Calli, Bizzocchi, De Carli, Spada, Felicità (dal 7′ st Damiano), Balzani, Mengozzi, Porcarelli, Conti.
A disp.: Balbi, Iacchini, Melis, Lucchi, Romano, Casalboni.
All.: Sanna.

Hellas Verona: Fenzi; Michelini (dal 39′ st Priolo), Cavalca, Tiberio, Esquilli, Mancuso (dal 39′ st Santinato), Gidoni, Zanoni (dal 43′ st Gaspari), Vallani (dal 13′ st Prando), Bettinardi (dal 13′ st Pavan), Osetta.
A disp.: Lovato.
All.: Pachera.

Arbitro: Yuri Pazzini (Sez. AIA Rimini)
Assistenti: Allmeta (Sez. AIA Rimini), Caruso (Sez. AIA Rimini)

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Hellas Verona Women