Calcio Hellas
Sito appartenente al Network

Verona-Salernitana: numeri e curiosità del match

I precedenti contro i granata sorridono all’Hellas, ma con Marco Serra i gialloblù hanno portato a casa solamente un punto in quattro partite

Sfida decisamente delicata quella di stasera sera per l’Hellas, che contro la Salernitana dovrà sfruttare il fattore Bentegodi per dare continuità di risultati dopo la bella vittoria di La Spezia e soprattutto per portarsi almeno per una notte al terzo posto in classifica.

PRECEDENTI FAVOREVOLI. Sono 37 le partite tra le due squadre finora disputate in Serie B, con l’Hellas in leggero vantaggio per quanto riguarda il numero di vittorie (15 successi, 11 pareggi e altrettante sconfitte). L’ultimo match, risalente ovviamente al girone d’andata, terminò tuttavia in favore dei granata, che all’Arechi si imposero per 1-0 grazie all’incornata di Jallow.

IL BENTEGODI. Altro elemento in favore del Verona è ovviamente il fattore casalingo, con l’Hellas che è imbattuto al Bentegodi da sette partite (l’ultima sconfitta risale al 5 ottobre, 0-2 contro il Lecce), durante le quali ha segnato 14 gol raccogliendo altrettanti punti.

L’ARBITRO. Occhio però a Marco Serra: il fischietto di Torino, infatti, non porta molto bene ai gialloblù, che con lui non sono mai riusciti a vincere. Un pareggio e tre K.O. il magro bottino dell’Hellas nei quattro precedenti con l’arbitro designato per il match di stasera, con il quale la Salernitana sembra invece avere un feeling decisamente migliore (cinque vittorie, due X e altrettante sconfitte).

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Sassuolo all'Udinese, cinque scontri diretti (o quasi) nelle prossime sette partite: l'Hellas ora deve...
Il primo gol del Bologna appare regolare, per il resto poco da segnalare per Camplone...
Serdar il migliore in una partita opaca decisa da un'uscita sbagliata di Montipò...

Dal Network

L'espulsione a tempo sarà testata in Inghilterra, ma Ceferin non è convinto e la FIFA...
Verona beffato: il difensore sta per diventare un giocatore granata...
Calcio Hellas