Resta in contatto

Rubriche

Spezia-Verona, la probabile formazione gialloblù di CalcioHellas

Fabio Grosso non può più sbagliare: in campo andrà la migliore formazione possibile

Ha l’acqua alla gola Fabio Grosso, il quale vede la sua permanenza sulla panchina dell’Hellas Verona appesa a un filo.

Ecco perché è alquanto probabile che, per cercare di “salvarsi”, il tecnico gialloblù domani contro lo Spezia si affidi ai suoi uomini migliori.

MODULO E DIFESA (QUASI) CONFERMATI. Non dovrebbero esserci troppe novità per quanto riguarda modulo (4-3-3) e difesa: davanti a Silvestri dovrebbe infatti agire il quartetto visto contro il Crotone domenica scorsa, con l’unica novità di Dawidowicz al posto di Marrone.

IL RITORNO DI HENDERSON? A centrocampo, oltre a Colombatto in cabina di regia e al solito Zaccagni, dovrebbe invece rivedersi Henderson, che potrebbe recuperare il posto da titolare dopo quasi un mese.

PAZZINI AL CENTRO DELL’ATTACCO. L’ancora di salvezza di Fabio Grosso si chiama Giampaolo Pazzini: il capitano, dopo essere stato escluso nelle ultime partite, sarà probabilmente il centravanti del tridente gialloblù. Al suo fianco dovrebbero invece agire Di Gaudio e Lee, con il coreano schierato sulla destra.

Questa dunque la nostra probabile formazione gialloblù secondo la nostra Redazione:

(4-3-3): Silvestri; Faraoni, Bianchetti, Dawidowicz, Vitale; Henderson, Colombatto, Zaccagni; Lee, Pazzini, Di Gaudio.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche