Resta in contatto

News

Hellas Verona-Palermo 1-1, le pagelle di CalcioHellas

Queste le valutazioni fatte dalla nostra redazione sulla gara che ha visto i gialloblù pareggiare 1 a 1 contro i siciliani

È terminata con un pareggio la gara del Bentegodi tra i gialloblù e il Palermo di Roberto Stellone. Al vantaggio di Di Carmine nel primo tempo ha risposto Rajkovic nella ripresa.

Queste le valutazioni fatte dalla nostra redazione:

SILVESTRI 6 Una grande respinta di piede nel primo tempo su Trajkovski ma anche qualche sbavatura di troppo, compresa un’uscita avventurosa fuori dall’area di rigore sul finire della partita. Gara sufficiente

CRESCENZI 6 Resta un po’ più coperto e fa bene. Meglio non fidarsi del Palermo sornione. Nel secondo tempo osa qualcosa in più. Muscolare e deciso come al solito

CARACCIOLO 6 Il capitano ha dei brutti clienti ma si destreggia abbastanza been in ogni circostanza. Non c’entra nell’occasione del gol degli ospiti

DAWIDOWICZ 5,5 Il polacco finalmente schierato nel suo ruolo dà buona garanzie per tutto l’arco della gara. Attento nelle chiusure e molto risoluto come deve essere un difensore di serie B. Purtroppo si perde insieme ad Empereur, Rajkovic che segna la rete di testa.

EMPEREUR 5 Vale il discorso fatto per Dawidowicz, in più spesso si trova in difficoltà sia in fase difensiva che offensiva. Modesto come Eguelfi e Balkovec, gli altri che si sono alternati a sinistra.

MARRONE 6 Riportato a metacampo a furor di popolo, l’ex juventino gioca una discreta partita, aiutato dal ritmo compassato del centrocampo del Palermo

GUSTAFSON 6,5 Doveva essere l’uomo in più del centrocampo del Verona ed invece Grosso l’ha praticamente ignorato per molte settimane. Parte col freno a mano tirato ma cresce alla distanza

ZACCAGNI 6,5 Sta disputando forse la miglior stagioneda quando è al Verona. Gioca in sicurezza ogni pallone e si permette anche il lusso di puntare gli avversari. Davvero bravo

MATOS 5,5 Parte bene ma via via si perde un po’ come l’anno scorso. Deve ancora ritrovare la condizione. L’intervento scomposto dal leccese Calderoni si fa ancora sentire

DI CARMINE 6,5 Mezzo voto in più per il gol. Sempre solo là in mezzo, mette dentro l’unico pallone decente che gli viene porto

LEE 7 Il piccolo attaccante dagli occhi a mandorla mette in difficoltà i lungagnoni di Stellone. Uomo ovunque dei gialloblù. Una partita super

RAGUSA 5,5 Sostituisce Matos ma il risultato non cambia. Non incide.

LARIBI SV Troppo poco in campo per essere giudicato.

GROSSO 6 E’ una sufficienza di incoraggiamento. Non sbaglia una mossa ma la squadra non ha ancora l’atteggiamento che servrirebbe. Grosso ha trascorso comunque una settimana molto difficile.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Matos ha creato il goal merita di più la difesa e Di Carmine meritano molto meno l’allenatore è in confusione

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News