Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – A. Valoti: “Dispiaciuto per i tifosi del Verona, Pazzini sarà decisivo. Mio figlio…”

Doppio ex, papà del centrocampista della Spal. In esclusiva per CalcioHellas Valoti ci presenta il match tra i gialloblù ed il Palermo

Vai a capire come è il calcio. Aladino Valoti, doppio ex di Verona e Palermo, lo scorso giugno insieme a Stellone era sul punto di riportare in Serie A il club di Zamparini, quando arrivò la vergogna di Frosinone. “Quella partita l’hanno vista tutti” ricorda Valoti, “se c’era una squadra che meritava di andare in serie A quella era il Palermo ed invece…” .

Ed invece alla fine via sia Stellone che Valoti. “Il presidente Zamparini è così” ricorda un po’ rassegnato Valoti, “è tornato Foschi, per fortuna hanno cambiato di nuovo e con il ritorno di Roberto (Stellone ndr) sono arrivato anche i risultati”. Valoti al Verona giocò da mediano a metà anni novanta ed oggi più conosciuto per essere il papà di Mattia Valoti. “Mio figlio” dice, “sarebbe rimasto volentieri al Verona ma poi è uscita questa trattativa con la Spal. A Ferrara si trova bene ed ha pronto un contratto di quattro anni. A meno che non retrocedano ed allora tornerebbe automaticamente all’Hellas”.

Aladino è stupito per quello che sta accadendo al Verona. “Grosso” commenta, “è un allenatore anche propositivo ma finora non ha dato un impronta reale ai gialloblù. Girano tutti ma non c’è ancora una squadra tipo”. Valoti venerdì sera sarà al Bentegodi. “E’ la partita più interessante della giornata. Chi sarà decisivo? Penso il vecchio Pazzini da una parte e Nestorovski dall’altra. L’Hellas deve stare attento anche a Struna ma in generale a tutti i rosanero che stanno giocando un grande calcio”.

Valoti si dice dispiaciuto dallo stadio che troverà. “Ho letto” prosegue, “che i tifosi voglio restare fuori”. Qui la sua voce al telefono si abbassa notevolmente. “È una cosa molto brutta. Quando giocavo, anche per il mio modo di stare in campo, mi caricavano tantissimo. Vedere la curva deserta sarà un colpo al cuore”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive