Resta in contatto

News

Pecchia: “Era impossibile salvarsi senza mercato, ma ce la siamo giocata”

L’ex allenatore gialloblù in una lunga intervista ha parlato anche della scorsa stagione

Fabio Pecchia al Corriere dello Sport-Stadio sulla retrocessione con il Verona: “Il massimo della soddisfazione, l’anno scorso, sarebbe stato salvarsi e restare in Serie A e contemporaneamente trovare una soluzione ai problemi societari.

Non siamo riusciti a centrare l’obiettivo tecnico ma con un mercato a zero era davvero impossibile. Un minimo di mercato lo fanno anche le altre squadre che lottano: così l’impresa era ardua.

Però ho valorizzato dei giovani che ora giocano in Serie A e la società ha potuto così incassare e spendere per ripartire“.

Rimpianti?
Ce la siamo giocata fino all’ultimo, siamo stati anche a potenziali tre punti dalla salvezza. Abbiamo lottato al massimo“.

Di quali giovani va orgoglioso?
Kean ha giocato stabilmente in Serie A con noi. Ma abbiamo valorizzato anche altri giocatori come Fares, Valoti, Bessa e Romulo“.

Questa Serie B?
C’è grande equilibrio. Verona, Palermo e Benevento sono superiori sulla carta, ma occhio alle sorprese“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News