Resta in contatto

News

L’assurdo pomeriggio di Cosenza visto dai giornali

Dal “Caos” del Corriere al “Tutti a casa” de L’Arena, ecco il commento dei quotidiani al surreale pomeriggio dell’Hellas

Nel calcio ci sono episodi che difficilmente passano inosservati, e quello di Cosenza rimarrà (purtroppo) negli annali della Serie B.

Un pomeriggio simile non poteva sfuggire all’occhio dei quotidiani sportivi italiani, che dopo aver dovuto commentare la già difficilissima estate della cadetteria, nella giornata di ieri si sono ritrovati a dover fare i conti con un altro giorno di ordinaria follia.

Andiamo quindi a vedere come i giornalisti di Gazzetta, Corriere, Tuttosport e L’Arena abbiano commentato gli avvenimenti del San VitoMarulla.

CAMPO INADEGUATO E VITTORIA A TAVOLINO. Decisamente pacati Gazzetta dello Sport e Tuttosport, che nei loro titoli (rispettivamente «Campo Inadeguato. Stop a Cosenza. Sarà 3-0 Verona?» e «A Cosenza non si gioca. Verona: 0-3 a tavolino?»)  si limitano a descrivere l’accaduto e a sottolineare la grande probabilità che i primi 3 punti dell’Hellas arrivino direttamente dal giudice sportivo, senza passare dal campo (inagibile…). A differenza del quotidiano torinese, che si limita a definire quello del Cosenza come “errore di inesperienza“, La Rosea evidenzia però le pesanti responsabilità della società di casa, che dopo essersi rifiutata di giocare in campo neutro aveva addirittura dato il via libera alla vendita dei biglietti già mercoledì scorso.

CAOS E RABBIA. Più “decisi” invece i titoli di Corriere Caos a Cosenza. Vietato giocare») e L’ArenaTutti a casa!»), che invece, dopo aver entrambi riassunto l’allucinante pomeriggio in terra calabra, catalizzano l’attenzione sul fatto che già nel primo pomeriggio si sapesse quasi con certezza che alla fine non si sarebbe scesi in campo. Le differenze principali tra i due giornali stanno essenzialmente nel “punto di vista” dell’articolo: sulle pagine romane ci si focalizza infatti sui comunicati ufficiali e sulle dichiarazioni (alcune a dir poco inspiegabili) di Società e sindaco cosentini, mentre quello scaligero punta (ovviamente) sulle parole delle controparti veronesi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News