Resta in contatto

News

È la Croazia a volare in finale, Inghilterra stesa ai supplementari da Mandzukic

Croazia

La Croazia incredibilmente affronterà in finale la Francia domenica 15 luglio! Battuta l’Inghilterra per 2-1 gol di Perisic e Mandzukic

Pronti via e l’Inghilterra è già in vantaggio al 5′ minuto di gioco. Modric commette fallo in una posizione pericolosa e Kieran Trippier non ci pensa due volte a provare la conclusione. Punizione a scavalcare la barriera e palla sul 7 e inglesi avanti per 1 a zero. Poi è Rebic a provarci due volte: al 21′ quando la sua conclusione è però murata da un difensore e al 32′ quando a intromettersi è proprio Pickford.

Nell’azione successiva è Lingaard a mancare il bersaglio, dopo una bella imbucata ricevuta da un compagno, il suo tiro esce di poco. La partita si fa più nervosa e Mandzukic è il primo a pagarne le conseguenze dopo un dibattito con il direttore di gara: ammonito. Giallo anche per Walker due minuti dopo.

Al 65′ Perisic esce dall’ombra dove finora è stato e prima si fa respingere un tiro, poi al 68′ cambia la partita. Cross di Vrsaljko e zampata dell’esterno dell’Inter che anticipa le teste dei difensore inglesi. Al 71′ sempre Perisic prende un clamoroso palo che poteva valere oro per i compagni e la sua Nazione.

Croazia rivitalizzata, ci prova ancora Mandzukic ma il portiere inglese si fa trovare ancora pronto. Non sono bastati 90 minuti a queste due squadre, si prosegue quindi ai supplementari.

Agli extra time succede di tutto: al 98′ Stones con un incornata su corner sembra portare in avanti l’Inghilterra ma l’ex Sassuolo Vrsaljko salva sulla linea. Poi al secondo minuto di recupero del primo tempo supplementare, Pickford dice ancora una volta no a Mandzukic con un’uscita pazzesca.

Nel secondo è ancora la Croazia a provarci prima con Brozovic poi con nuovamente lo juventino che infila il portiere inglese dopo una spizzata di Perisic di testa. Questa volta è rete, questa volta è gol. A nulla servirà il nervosismo e l’all-in inglese. La Croazia è in finale. Difficile da prevedere, ma tutto veramente meritato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News