Resta in contatto

News

Subasic ne para 3, la Croazia passa sulla Danimarca ai rigori

Una partita vivace e infinita, decreta come vincitrice la Croazia, eroe della serata il portiere croato

Neanche il tempo di fischiare l’inizio del match che la Danimarca è già in vantaggio. Jorgensen sfrutta la prima occasione che gli capita sui piedi e segna a 1′ dal fischio iniziale. Al 4′ però, dopo un’azione a dir poco rocambolesca Mandzukic mette a posto le cose e riporta la gara in parità.

Da questo momento in poi i portieri saranno i protagonisti della sfida: Subasic e Schmeichel. Un grande intervento a testa mantiene stabile il risultato quando siamo al 30°. Al 39′ il croato Lovren sfiora la porta di pochissimo con un colpo di testa e solo tre minuti più tardi Eriksen ci prova con un tiro dei suoi ma il pallone prende in pieno la traversa.

La partita prosegue con diversi cambi di fronte, al 65′ il conteggio dei tiri è a favore della Croazia per 10 a 6. Al 92′ il missile di Rakitic sembra poter concludere la partita ma al contrario termina sul fondo. Si prosegue quindi ai supplementari.

30 minuti di belle giocate e battaglie fisiche su ogni pallone, ma il risultato resta così fino al 114′, almeno sembra: Modric pesca con un passaggio filtrante Rebic che si fa 30 metri in velocità, scarta Schmeichel ma viene atterrato da Jorgensen prima di battere a porta vuota. Fallo, giallo e rigore per la Croazia. Il capitano Modric si presenta sul dischetto, è l’evento che può cambiare la partita e decretare la Croazia vincitrice del turno, ma il numero 10 calcia proprio nella direzione dove il portiere danese effettua il balzo. Rigore parato.

La partita prosegue quindi nella stessa direzione di quella di oggi pomeriggio: ai rigori. Qui la bravura dei portieri torna a farsi sentire. Sono ben 5 i rigori parati dagli estremi difensori: due da Schmeichel e tre da Subasic, il quale dopo il rigore vincente di Rakitic viene circondato e portato in festa come un eroe dal suoi connazionali. Lo è veramente. Croazia ai quarti dopo 20 anni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News