Resta in contatto

News

City e United sull’ex Jorginho. Verona alla finestra per il contributo di solidarietà

Il centrocampista del Napoli e della Nazionale Italiana sarebbe finito nel mirino di alcuni top club inglesi. Il club partenopeo disposto a cederlo per almeno 60 milioni.

Sirene inglesi per Jorginho. Secondo quanto riportato dal Daily Mirror l’italo-brasiliano sarebbe sul taccuino di alcuni top club inglesi alla ricerca di un nuovo regista di centrocampo. In particolare sarebbero molto interessate a lui Manchester City e Manchester Utd, ma pure il Chelsea che intende mettere sotto contratto Maurizio Sarri, tecnico che conosce molto bene il ragazzo.

Secondo il tabloid alla società partenopea sarebbe già arrivata un’offerta di 45 milioni di Euro da parte del Manchester City. Offerta però rifiutata da De Laurentiis che per Jorginho chiede almeno 60 milioni. La situazione potrebbe comunque evolversi in maniera importante nelle prossime settimane.

Sulla vicenda il Verona rimane spettatore interessato. Jorginho infatti è un prodotto delle giovanili gialloblù, club con cui ha anche esordito da professionista disputando due stagioni e mezzo (oltre ad un’altra stagione in prestito alla Sambonifacese). Al club scaligero quindi, in caso di cessione da parte del Napoli, spetterebbe la percentuale del contributo di solidarietà che l’acquirente dovrà versare entro 30 giorni dal tesseramento.

Ipotizzando una cessione sui 50-55 milioni di Euro, il Verona riceverebbe un contributo di solidarietà di circa 1-1,5 milioni. Una cifra che farebbe sicuramente comodo e che potrebbe essere investita immediatamente dalla società per rafforzare la squadra in vista della prossima stagione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News