Resta in contatto

News

Pagelle a confronto – Lee il migliore per tutti, molto male Heurtaux e Fares

Bearzotti

Voti molto bassi per quasi tutta la formazione gialloblù, si salvano solo i subentrati Lee e Zuculini. Tifosi molto delusi dall’attacco.

Altra prestazione insufficiente per un Verona che ormai sembra voler tirare a campare fino al termine del campionato. Negativa per tutti i giornali la prestazione della difesa, in modo particolare per Heurtaux e Fares costantemente al di sotto del 5 in pagella.

Non va tanto meglio nemmeno al centrocampo dove solo Zuculini mette d’accordo tutti. Il suo ingresso in campo ha per lo meno scosso una squadra che in campo non stava mettendo nemmeno l’orgoglio. Qualche sufficienza la raccolgono anche Danzi e Romulo, ma mediamente la loro valutazione rimane sotto il 6.

In attacco bocciato in blocco il tridente titolare, che riceve voti molto bassi soprattutto dai tifosi. Tra i tre il peggiore è stato Matos, leggermente meglio Petkovic e Cerci. Sorprende positivamente invece Lee, entrato in campo con il piglio giusto e autore di uno splendido quanto inutile gol. Per i quotidiani è indiscutibilmente lui il migliore tra i gialloblù.

Se la cava piuttosto bene (nonostante le quattro reti subite) anche Silvestri, schierato titolare al posto di Nicolas. Voti molto bassi invece per Pecchia, individuato come il maggiore responsabile dell’ennesima brutta prestazione del Verona in questo campionato.

Questo il quadro completo delle valutazioni:

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News