Resta in contatto

News

Aarons in Inghilterra ad un processo per rissa

L’esterno del Verona in prestito dal Newcastle è dovuto tornare in Inghilterra per presenziare al processo per rissa per fatti risalenti al 2016.

Nelle ultime ore sono emersi dei dettagli che hanno spiegato la misteriosa partenza di Rolando Aarons in Inghilterra ufficialmente per motivi personali. Secondo quanto raccolto da alcuni media britannici il giocatore ha saltato la sfida col Genoa perchè è stato chiamato in aula al Tribunale di Newcastle per affrontare un processo per rissa che l’ha visto coinvolto in un bar nell’ottobre 2016.

Aarons, secondo la difesa, era intervenuto per difendere la zia da un gruppo di giovani che l’aveva molestata. Secondo altre fonti invece, il giocatore avrebbe lanciato contro i giovani alcune bottiglie di Don Perignon, provocando danni per 1000 sterline. Dopo il permesso concordato con la società, l’esterno offensivo dovrebbe tornare disponibile per la sfida con la Spal.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News