Resta in contatto

News

Calendario e sensazioni: la salvezza si gioca sul filo di lana

A cinque giornate dalla fine sono sette le squadre impegnate nella corsa per non retrocedere. Ecco come stanno

Come in una lunga corsa a tappe, il weekend di Serie A segnerà un nuovo e importante snodo per la conquista della salvezza. Dando per certa la retrocessione del Benevento sono altre sette le squadre impegnate per non retrocedere: Sassuolo (34 punti), Udinese (33), Cagliari (32), Chievo (31), Spal (29), Crotone (28) e Verona (25).

La squadra di Iachini appare quella più in forma e nelle cinque gare ha raccolto nove punti. L’Udinese non viene da cinque turni ma la gara del San Paolo contro il Napoli ha messo in mostra una squadra che si sta ritrovando e una un calendario non impossibile. Il Cagliari deve fare sei punti contro Bologna e Sampdoria perché il finale contro Roma, Fiorentina e Atalanta, tutte impegnate nella corsa all’Europa, è da brividi. Discorso inverso per il Chievo che dopo Inter e Roma se la vedrà con Crotone, Bologna e Benevento.

In zona rossa ci sono la Spal che continua a pareggiare e domani riceve la Roma. Contro Verona e Benevento serviranno sei punti sperare nella salvezza, anche perché il Crotone appare in netta crescita e galvanizzato dopo l’inatteso ma meritato pareggio con la Juventus. Poi c’è il Verona che lunedì affronterà il Genoa in trasferta, per poi ricevere Spal e Udinese (in mezzo c’è la trasferta contro il Milan) in due gare da non fallire, ma specialmente quella contro i friulani potrebbe arrivare troppo tardi, anche perché difficilmente all’ultima giornata la squadra di pecchia potrà far risultato allo stadium contro la Juventus.

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News