Resta in contatto

News

Agguato bar Oro Bianco: 35 napoletani denunciati, molti hanno precedenti gravi

Svolta nelle indagini sul raid nel bar del centro notoriamente frequentato da tifosi dell’Hellas Verona; a organizzarlo fu un manipolo di tifosi del Napoli

Come riportato da Telenuovo, ci sono stati sviluppi importanti nella vicenda che lo scorso 5 novembre aveva fatto trasalire di rabbia molti tifosi dell’Hellas o cittadini veronesi in generale. Il riferimento è ovviamente al bar caffè Oro Bianco di Corso Cavour, preso d’assalto da un gruppo di tifosi del Napoli in trasferta per assistere alla gara contro il ChievoVerona. Il locale è un punto di riferimento per tanti tifosi scaligeri, ma è anche molto frequentato dalle famiglie del centro città.

Il gestore del locale Oro Bianco, il Signor Alan Ceruti, aveva subito documentato con alcune fotografie l’accaduto e, qualche giorno dopo, si era rifiutato di accettare una colletta organizzata da alcuni tifosi del Napoli perché voleva che pagassero i responsabili.

Ora finalmente, a distanza di sei mesi, la Digos della Questura di Verona ha denunciato 35 persone ree di aver partecipato a quell’agguato così organizzato da essere stato definito un raid. Furono i testimoni presenti a indicare i colpevoli del fatto come sostenitori del Napoli.

Le indagini sono iniziate poco dopo, in mezzo a una grande confusione e addirittura ad alcune interrogazioni parlamentari. A coordinarle Beatrice Zanotti, sostituto procuratore della Procura di Verona. Il movente dell’attacco all’Oro Bianco, della durata di quattro minuti, è chiaramente quello di colpire un luogo di ritrovo della tifoseria rivale dell’Hellas Verona.

Le 35 persone denunciate sono tutte campane e fra queste ci sono alcuni casi già conosciuti dalla polizia per precedenti anche gravi. Ulteriori aggiornamenti verranno forniti dalla redazione di CalcioHellas al termine della conferenza stampa che si terrà oggi alle 11:00 in seguito agli sviluppi dell’indagine.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

immondizia …. mandateli nel loro habitat … separazione dei rifiuti a mano , che per loro non è condanna …..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tanto con il sistema giudiziario che abbiamo, la faranno franca. Ci vogliono altri sistemi per questi delinquenti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Profughi di Scampia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Hanno fatto bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Hanno fatto bene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

SIMIE !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Punizioni esemplari. Bastardi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Vietare i circhi con gli animali. Perche quando le ? scappano fanno danni..?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Castrazione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Bisognerebbe fare come in Cina ….quando li prendi …castola di cartucce e ruspa per farghe una buza ….niente processo ….tutti soldi risparmiati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Non i ghe farà niente.. se i te cata invece a 0.55 con letilometro i te tratta come un delinquente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Questo succede a unificare i campionati di Italia e Africa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma daiiii….Hanno precedenti, non avrei mai detto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma la domanda è se questi 35 risiedono in Campania o a Verona?come facevano a sapere dove si trovava il locale da colpire e come hanno fatto a chiudere il traffico in corso Cavour?hanno fatto da soli?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Episodio di folklore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Terrun du belin

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Guarda te la mia povera malizia, pensavo aspettassero che eruttasse il Vesuvio per poi fare la conta di chi era rimasto… mi fate più schifo dei nepoletami…

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News