Resta in contatto

News

Serbia, la sconfitta con il Marocco riporterà Vukovic in nazionale?

La sconfitta nella gara di ieri sera ad opera della selezione africana potrebbe far meditare al tecnico serbo Krstajic un ritorno del difensore in vista del mondiale in Russia.

SERBIA-MAROCCO: Ieri sera allo stadio Olimpico Grande Torino è andata in scena l’amichevole internazionale tra la Serbia di Mladen Krstajic e il Marocco di Herve Renard. Ad imporsi è stata la squadra nordafricana con il punteggio di 2 a 1 grazie alle reti di Ziyech e Boutaib, inframezzate dal gol di Tadic.

LA SITUAZIONE: Un risultato che non ha lasciato soddisfatto il comissario tecnico serbo Krstajic, che per la prima volta dopo tanto tempo ha deciso di non convocare il difensore del Verona Jagos Vukovic, nonostante quest’ultimo sia arrivato a gennaio in gialloblù dall’Olympiacos proprio per avere maggiori chances di andare al mondiale di Russia.

PROSPETTIVE: La sconfitta contro il Marocco potrebbe a questo punto rivelarsi positiva per Vukovic, che potrebbe ritrovare un posto con la nazionale già dalle prossime convocazioni pre-mondiale. Decisivi saranno i prossimi mesi in gialloblù di Vukovic e la partita del 27 marzo tra Serbia e Nigeria. Nel caso arrivasse un altro risutato negativo per gli slavi, con una brutta prestazione della difesa, le possibilità per Vukovic aumenterebbero notevolmente.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News