Resta in contatto

Rubriche

Gialloblù in prestito – Poche soddisfazioni, Pazzini gioca ma Boateng è il re del Levante

Pazzini

Tra Serie A, Serie B, Serie C e Liga spagnola per scoprire come sono andate le gare dei giocatori dell’Hellas Verona in prestito in giro per il sud dell’Europa, quelli giovani e quelli meno giovani. Questa la rubrica di CalcioHellas sui prestiti gialloblù.

Solo panchina nell’ultima giornata di Serie A per i due centrocampisti gialloblù in prestito: Daniel Bessa guarda il suo Genoa perdere al San Paolo di Napoli da bordocampo; grande soddisfazione invece per Federico Viviani, la cui SPAL pareggia 0-0 con la Juventus al Mazza. Lui però rimane ancora fuori, cedendo il passo ancora una volta a Schiattarella.

Vittoria per il Levante di Giampaolo Pazzini contro l’Eibar. L’attaccante di proprietà del Verona gioca un’ora, poi viene richiamato in panchina ed Emmanuel Boateng, che entra al posto suo, segna il gol da tre punti.

In Serie B l’unico a giocare è Nicolò Cherubin: il suo Ascoli si impone per 2-1 sulla Ternana in una sfida fra ultime. Scontro anche per il Pescara di Pierluigi Cappelluzzo e il Carpi, vincente, di Riccardo Brosco, ma nessuno dei due gioca. Fuori dai convocati, proprio come il pescarese, anche Alejandro Gonzalez del Perugia.

Portiere di riserva, Lorenzo Ferrari, è sempre fuori quando gioca l’Arezzo, mentre il compagno Matteo Franchetti non si vede neanche in panchina: la squadra di Pavanel perde però 2-0 in casa della Viterbese, in uno scontro a cui non partecipa nemmeno il gialloblù Luca Checchin. Il Prato pareggia 2-2 con la Pistoiese: novanta minuti per Casale, mentre Guglielmelli è ancora fermo. Da bordo campo anche Badan, ma l’Albinoleffe perde 1-0 in casa contro il Ravenna.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rubriche