Resta in contatto

Rubriche

Gialloblù in prestito: giornata no per Pazzini e Viviani, in B non gioca nessuno

Continua anche questa settimana il nostro viaggio nei tre principali campionati calcistici italiani, ed adesso anche esteri, per scoprire come sono andate le partite per i giovani (talvolta meno giovani) giocatori dell’Hellas Verona in prestito.

Serie A: giornata da dimenticare per Federico Viviani che con la sua Spal assiste inerme alla pesante sconfitta per 4 a 0 ad opera del Milan. Il centrocampista classe 1992 prima è sfortunato quando un suo calcio di punizione colpisce il palo della porta difesa da Donnarumma, poi commette un’ingenuità che regala al Milan il gol della sicurezza con Biglia. Positiva invece la prestazione di Daniel Bessa con il Genoa, corsaro in trasferta al Bentegodi con il Chievo. L’italobrasiliano subentrato al 76′ a Hiljemark si cala immediatamente nella parte dimostrando buona personalità e aiutando la squadra a raggiungere la vittoria nei minuti conclusivi.

Serie B: solo panchina per Riccardo Brosco che assiste da seduto al pareggio per 1 a 1 del suo Carpi con la Cremonese. Non convocati dalle rispettive squadre Cherubin (per un risentimento muscolare che lo ha tenuto fuori nella gara persa dall’Ascoli con l’Empoli) e Cappelluzzo (lasciato in tribuna da Zeman nella gara che ha visto il suo Pescara trionfare per 1 a 0 sulla Salernitana). Assente a causa della squalifica rimediata nello scorso turno anche Alejandro Gonzalez, accomodatosi in tribuna nel pareggio del Perugia a Parma per 1 a 1.

Serie C: buona prova per Nicolò Casale in campo 90′ nel derby tra il Prato e il Pisa, terminato in parità con il punteggio di 2 a 2. Dura invece solo 59′ la gara di Edoardo Pavan, sostituito dall’allenatore Massimiliano Favo nella vittoria della sua Paganese per 1 a 0 sul Matera. Solo panchina invece per Ferrari e Franchetti nella sfida persa 2 a 0 dall’Arezzo in casa contro l’Alessandria. Panchina anche per Badan, rimasto a guardare nel pareggio del suo Albinoleffe con il Bassano (0 a 0). Molto buona invece la prestazione di Davide Riccardi, titolare al centro della difesa nella vittoria esterna del Lecce con il Bisceglie e sempre più primo nel girone C.

Liga spagnola: Prestazione piuttosto anonima per Giampaolo Pazzini, atteso ad una riconferma dopo il gol all’esordio contro il Real Madrid. Il suo Levante è uscito sconfitto per 3 a 1 nel derby contro il Valencia di Simone Zaza e nonostante i 90′ di gioco, la partita di Pazzini non ha avuto degli spunti degni di nota. Il Levante, quart’ultimo in classifica proverà a rifarsi domenica nella difficile trasferta a San Sebastian contro la Real Sociedad.

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rubriche