Resta in contatto

News

Diritti TV, l’Assemblea rifiuta le offerte

La Lega Serie A, dopo aver ricevuto le offerte ufficiali per i diritti del triennio 2018/2021, ha comunicato di aver messo sul tavolo 5 offerte di broadcaster e una di un intermediario.

La Lega, però, ha rifiutato le offerte e di voler intraprendere una trattativa privata per ottenere il prezzo minimo previsto dal bando iniziale: 1 miliardo e 50 milioni. Qualora le trattative private non dovessero andare bene, la Lega si riserva il diritto di valutare l’offerta dell’intermediario.

Il prossimo incontro dell‘Assemblea sarà venerdì e si prenderanno decisioni importanti: alle 11 per le elezioni, alle 15 per i Diritti tv.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News